rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Calcio

Contro Malta la nazionale si tinge di azzurro Napoli

Contemporaneamente in campo Di Lorenzo e Politano che prenderà il posto di Berardi, apparso opaco contro l'Inghilterra

Ci sarà un pezzetto di Napoli in più nella nazionale che affronterà Malta questa sera, domenica 26 marzo, nella partita di calcio valevole per le qualificazioni a Euro 2024. Oltre a Giovanni Di Lorenzo, ormai imprescindibile per il ct Mancini, troverà posto tra l'undici titolare anche Matteo Politano al posto di Domenico Berardi, apparso opaco contro l'Inghilterra. 

Politano è apparso tra i più brillanti quando è entrato, protagonista del tentativo di rimonta non riuscito da parte degli azzurri. Questa sera si sistemerà sull'out di destra nel tridente che vedrà la presenza di Gnonto sul versante opposto e dell'oriundo Retegui al centro. Cambi attesi anche in difesa e a centrocampo. Romagnoli dovrebbe rilevare Toloi accanto ad Acerbi, Emerson potrebbe giocare al posto di Spinazzola a sinistra, mentre Cristante e Tonali si preparano per sostituire l'infortunato Barella e Jorginho, apparso fuori condizione contro la nazionale di tre Leoni. 

Dopo la sconfitta allo Stadio Maradona di Napoli, l'Italia dovrà necessariamente vincere per non compromettere il cammino verso Euro 2024 già alla seconda gara. Sarà un'occasione di riscatto per Di Lorenzo, apparso disorientato e poco lucido nell'ultima uscita. Meret resterà l'unico napoletano in panchina. Ma le ottime prestazioni del numero uno azzurro potrebbero anche portare Mancini a mettere in discussione, prossimamente, la titolarità di Gigio Donnarumma, non sempre irreprensibile nelle partite del Psg. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contro Malta la nazionale si tinge di azzurro Napoli

NapoliToday è in caricamento