rotate-mobile
Calcio

Juve Stabia, al Menti approda il Taranto: i precedenti in Campania

I gialloblé accoglieranno i rossoblù allo Stadio Romeo Menti: il confronto sarà valido per la sedicesima giornata del Girone C di Serie C

Due vittorie, due pareggi e la sconfitta contro la Turris nelle ultime cinque sfide disputate. Tre risultati utili consecutivi nei recenti 270' giocati. La Juve Stabia di Stefano Sottili accoglierà il Taranto allo Stadio Romeo Menti nel posticipo valido per la sedicesima giornata del Girone C di Serie C. L'appuntamento, in programma nel monday night, avrà un grande assente: il tecnico gialloblé è stato fermato dal Giudice Sportivo per espressione blasfema. Dunque, le Vespe - alla ricerca di punti per agganciare la griglia playoff - saranno orfani del condottiero.

Sono dodici i precedenti tra Juve Stabia e Taranto in Campania. Il bilancio pende dalla parte dei padroni di casa, avanti con sei vittorie contro le quattro affermazioni degli ospiti. Di mezzo altresì due confronti andati in archivio in perfetta stabilità. Il primo incrocio risale alla lontanissima stagione 1929/1930 nel Campionato Nazionale di Prima Divisione nel Girone D. I campani rimontano i pugliesi, in vantaggio con la rete di Montaldo: Carotenuto e Amendola decidono l'incontro. Nella gara successiva, nel novembre 1931, gli ionici hanno espugnato il San Marco di misura.

Successo per i pugliesi, nel segno di Castellano e Orsi, anche nell'ottobre 1932: a nulla è valsa la firma di Adinolfi. Parvis e Marra, invece, decidono il match del dicembre 1950 in favore dei locali. Il primo pareggio si materializza nel maggio 1953: Beghi risponde a Tortul. Negli ultimi vent'anni si sono giocate sette partite. Pareggio ad occhiali il 6 maggio 2001, hurrà minimo per la Juve Stabia nel gennaio 2005 col match-winner Ambrosi. Il 24 settembre 2006 è bomber Castaldo a definire i novanta minuti. I rossoblù sono tornati alla vittoria nel marzo 2008 con i gol di Cutolo ed Emerson.

Nel gennaio 2009 tris gialloblé (3-1, ndr) con Amore, Capparella e Biancolino. Tre acuti per i pugliesi, senza subire timbri avversari, nell'aprile 2011. L'autorete di Corona, il guizzo di Girardi e l'affondo di Sy segnano la quattordicesima giornata di ritorno. L'ultimo testa a testa risale al 7 maggio 2017: Rosafio stende il Taranto e regala il successo alla Juve Stabia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juve Stabia, al Menti approda il Taranto: i precedenti in Campania

NapoliToday è in caricamento