rotate-mobile
Calcio

Juve Stabia, parte la missione "Supercoppa". Cambia il giorno della sfida al Mantova: le ultime

Il primo turno del triangolare è andato in archivio con la vittoria del Cesena sul Mantova

Scatta la missione Supercoppa per la Juve Stabia. Archiviata la stagione regolare, con la conquista del primo posto nel Girone C e con la promozione in Serie B, la squadra di Guido Pagliuca vuole chiudere l’annata nel migliore dei modi. Mignanelli e compagni scenderanno ancora in campo per affrontare i due impegni nella competizione che coinvolge le vincitrici dei gironi di Lega Pro.

Il debutto c’è stato questo pomeriggio, allo stadio Danilo Martelli tra il Mantova e il Cesena. A vincere è stata la formazione di Domenico Toscano che si è imposta in trasferta con le reti di Corazza (63’) e di Shpendi (92’), di mezzo i gol del momentaneo pareggio firmato da Debenedetti (83’) per la compagine di Davide Possanzini. Il match, terminato con il risultato di 1-2, ha premiato i bianconeri che dunque riposeranno nel prossimo turno.

Regolamento alla mano, sarà proprio il Mantova la prima avversaria della Juve Stabia: “Nella gara della seconda giornata si affronteranno la squadra che non ha disputato la gara della prima giornata e la perdente di quest’ultima gara o, in caso di pareggio, quella che nella prima giornata è stata la squadra ospitante”. Si giocherà sabato 11 maggio, alle ore 18, allo stadio Romeo Menti di Castellammare. Al terzo turno invece le vespe affronteranno il Cesena all’Orogel Stadium-Dino Manuzzi: il match andrà in scena domenica 19 maggio alle 17.45, in diretta su Rai Sport.

Il regolamento

Al termine di ciascuna gara, saranno assegnati tre punti in caso di vittoria, un punto in caso di pareggio e zero punti in caso di sconfitta. Nel “Girone a 3”, in caso di parità di punteggio fra due o più squadre, per definire la rispettiva posizione in classifica al termine della Competizione, si terrà conto nell’ordine:

a) della differenza reti nelle gare del “Girone a 3”;

b) del maggior numero di reti segnate nelle gare del “Girone a 3”;

c) del maggior numero di reti segnate nella gara esterna del “Girone a 3”.

Qualora, all’esito dell’applicazione dei criteri di cui sopra permanga una situazione di parità, la rispettiva posizione in classifica sarà determinata tramite sorteggio. La squadra classificata al primo posto del “Girone a 3” sarà proclamata vincitrice della Supercoppa Serie C 2023-2024 e Le sarà assegnato il relativo Trofeo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juve Stabia, parte la missione "Supercoppa". Cambia il giorno della sfida al Mantova: le ultime

NapoliToday è in caricamento