Sabato, 13 Luglio 2024
Calcio

Il Giugliano si esprime dopo la stangata a Rizzo: il comunicato dei gialloblù

La società gialloblù ha rilasciato un comunicato ufficiale dopo la maxi-squalifica inflitta dal Giudice Sportivo a Nicolás César Rizzo

Il Giugliano non ci sta e si esprime dopo la sentenza del Giudice Sportivo che ha fermato Nicolás César Rizzo per sette giornate. Una maxi-squalifica che farà terminare anzitempo la stagione al fantasista argentino. Tuttavia, il sodalizio gialloblù si è detto incredulo per quanto deciso ed è pronto a rivolgersi alla Corte Sportiva d'Appello per ridurre lo stop al calciatore. Di seguito, la nota ufficiale:

"Il Giugliano Calcio 1928, appresa con estrema incredulità, nella giornata di mercoledì 20 aprile, la notizia della squalifica di 7 giornate inflitta al calciatore Nicolas Rizzo, esprime il proprio stupore per la surreale ricostruzione degli eventi che ha poi indotto il Giudice Sportivo presso il Dipartimento Interregionale a infliggere una sanzione di entità oggettivamente spropositata. La Società, nel tutelare la propria immagine e quella del proprio tesserato in tutte le sedi opportune, preannuncia sin d'ora che impugnerà con procedimento d'urgenza tale decisione dinanzi alla Corte Sportiva d'Appello della F.I.G.C. al fine di vedere riconosciute le proprie evidenti ragioni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Giugliano si esprime dopo la stangata a Rizzo: il comunicato dei gialloblù
NapoliToday è in caricamento