rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Calcio

Giugliano, Di Napoli: "Seria ipoteca sulla salvezza con la vittoria contro la Fidelis Andria. Ci sono quattro assenti"

L'allenatore del Giugliano ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni ufficiali del club a poche ore dalla sfida contro la Fidelis Andria

Archiviato il successo esterno contro il Monopoli, per il Giugliano di Raffaele Di Napoli c'è un'altra pugliese da affrontare: la Fidelis Andria allo Stadio Partenio nella gara valida per la trentaquattresima giornata del campionato. Il tecnico gialloblù ha così presentato la sfida di domani: "Dobbiamo stare sereni e pensare a un obiettivo per volta, senza perdere di vista l'ambizione. La partita di domani è una partita importante sicuramente, difficile. Vincere ci consentirebbe di mettere una seria ipoteca per il nostro primario obiettivo che da inizio anno è sempre stato la salvezza. È stata una settimana di lavoro molto buona, i ragazzi erano soddisfatti del successo di domenica, vederli sorridenti al campo mi ha reso molto felice".

L'allenatore ha poi continuato: "Sono in fase di recupero Gladestony e Ghisolfi, non ci saranno Di Dio e Felici infortunati, oltre agli squalificati Biasiol e Oyewale. Mi aspetto una gara importante domani dalla squadra. Dobbiamo fare questo step decisivo che significherebbe valorizzare un anno di lavoro. L'Andria sicuramente verrà qui per fare una grande partita, ma da parte nostra c'è grande voglia, determinazione, sappiamo cosa ci giochiamo e ci faremo trovare pronti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giugliano, Di Napoli: "Seria ipoteca sulla salvezza con la vittoria contro la Fidelis Andria. Ci sono quattro assenti"

NapoliToday è in caricamento