rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Calcio

Giugliano, Di Napoli: "Onorati di affrontare l'Avellino, i nostri tifosi i più penalizzati. Contento dei giovani, sui singoli..."

L'allenatore del Giugliano, Raffaele Di Napoli, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro l'Avellino

Il Giugliano si prepara al derby dello Stadio Partenio-Lombardi contro l'Avellino. Il tecnico Raffaele Di Napoli è intervenuto in conferenza stampa per analizzare la sfida che attenderà i Tigrotti. Queste le sue dichiarazioni: "Sarà un derby che affronteremo per la prima volta, siamo consapevoli della nostra determinazione e della nostra umiltà. Siamo onorati di affrontare una grandissima squadra. Dobbiamo farci trovare pronti. Che avversario mi aspetto? Con Rastelli è cambiata la mentalità, ha rigenerato tutti i giocatori. Mi aspetto una grande prova da parte loro, ma mi preoccupo dei miei ragazzi: vogliamo farci trovare pronti. Infortunati? Stiamo cercano di recuperare tutti, non siamo abituati a cercare di mettere in evidenza ciò che ci manca. Ho a disposizione un grande gruppo, ma è normale che possiamo risentire dell'assenza di alcuni giocatori. Non ne facciamo un dramma, chi giocherà sarà all'altezza della situazione. Dopo cinque risultati utili consecutivi, la sconfitta con la Juve Stabia mi ha lasciato un po' d'amaro. Forse è mancato un po' d'approccio alla gara, ma la prestazione è stata buona e meritavamo un altro risultato. Sono contento di ripartire subito con una partita di cartello".

Di Napoli inoltre ha sottolineato che durante la settimana "non è cambiato il nostro modo di lavorare, siamo convinti di quello che stiamo proponendo. Ricordiamo che il nostro obiettivo è la salvezza. Avellino? È stata costruita per vincere, ha avuto qualche difficoltà: penso, però, soprattutto all'approccio alla gara dei miei". Sull'attacco, il mister ha così risposto: "Faccio le scelte in base al lavoro settimanale, ad oggi abbiamo più possibilità di scelta. Vogliamo fare una grande prestazione, sono soddisfatto di Rizzo e di Piovaccari. Modulo? Abbiamo degli equilibri, cerchiamo di dare una stabilità alla squadra per poterci preparare a un possibile cambio durante la gara. Assenze e singoli? Non cerco alibi, ho ragazzi disponibili e all'altezza della situazione. Poziello ha un problema al ginocchio, spero di riaverlo presto. Gladestony sta giocando sempre. De Rosa sta ritrovando la condizione, Iglio è ancora fuori. Stiamo recuperando anche Biasiol". Sull'assenza dei tifosi: "Non è una cosa giusta e bella, i nostri tifosi sono i più penalizzati". Una battuta anche sul calendario: "Vediamo sempre il bicchiere mezzo pieno, abbiamo già affrontato squadre superiori sulla carta ma abbiamo dimostrato di poter giocare contro chiunque". Infine, sui giovani: "Di Dio non è mai titolare per una questione di equilibrio, penso di aver dei giovani molto validi e sono contento della loro crescita".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giugliano, Di Napoli: "Onorati di affrontare l'Avellino, i nostri tifosi i più penalizzati. Contento dei giovani, sui singoli..."

NapoliToday è in caricamento