rotate-mobile
Calcio

Frattese, ancora un rinvio per i nerostellati: col Barano non si gioca

Aumentano i casi di positività nel gruppo-squadra di Giovanni Masecchia: c'è l'ufficialità del posticipo dell'incontro tra le due formazioni bianconere

La mancata disputa della sfida contro il Real Forio in trasferta e un nuovo rinvio alle porte. La Frattese di Giovanni Masecchia deve rimandare l'appuntamento col campionato. La società nerostellata, con un comunicato ufficiale apparso sui canali di riferimento, ha annunciato l'aumento dei casi di positività nel gruppo-squadra. Tesserati messi in quarantena e impegno nel Girone B di Eccellenza contro il Barano, valido per il ventitreesimo turno, rimandato a data da destinarsi.

Questa la nota del team di Frattamaggiore: "L’A.S.D. Calcio Frattese 1928 comunica che, in seguito all’ultimo ciclo di tamponi eseguiti, sono stati riscontrati nuovi casi di positività al Covid-19 all’interno del gruppo squadra, che si aggiungono ai precedenti casi della scorsa settimana. I tesserati sono stati posti in quarantena secondo il protocollo vigente. Il club ha inoltre attivato tutte le procedure previste dalla normativa in vigore. Contestualmente la società comunica che la gara contro il Barano, in programma domenica 27 marzo alle 16.00 allo stadio “Pasquale Ianniello” di Frattamaggiore e valevole per la ventitreesima giornata del Girone B di Eccellenza, è stata rinviata a data da destinarsi".

Rinviato anche il match di recupero del prossimo 30 marzo contro i biancoverdi di Flavio Leo: "Il persistere del delicato momento sanitario ha generato il rinvio anche della gara contro il Real Forio che, prevista per mercoledì 30 marzo, è stata nuovamente posticipata".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frattese, ancora un rinvio per i nerostellati: col Barano non si gioca

NapoliToday è in caricamento