rotate-mobile
Calcio

Il Frattamaggiore e la Promozione si godono bomber Panico: raggiunta quota 500 gol

L'attaccante classe 1983, arrivato a dicembre dall'Isernia, ha raggiunto la cifra di 500 reti con la doppietta messa a segno sabato scorso

La sua squadra vince, lui esulta due volte e festeggia uno storico traguardo. Sabato speciale allo Stadio Ianniello, il Frattamaggiore supera l’Oratorio Don Guanella Scampia con tre reti e mantiene la seconda posizione in classifica. La formazione nerostellata è la prima tra le umane, alle spalle dell’imbattuto Santa Maria la Carità, venti punti avanti e col vertice ormai assicurato. Il team di Biagio Auletta vola: sono quattro le vittorie consecutive, sette i risultati utili di fila. Un rendimento cresciuto col passare delle settimane, merito anche degli innesti e del perfezionamento della rosa durante la finestra di riparazione. Tra i colpi più importante c’è stato l’arrivo del bomber senza tempo, Nicola Panico. Ufficializzato lo scorso 2 dicembre, il centravanti era reduce dalla parentesi con l’Isernia. Un nove a tutti gli effetti, uno degli attaccanti più prolifici della storia del calcio dilettantistico. Bagaglio d’esperienza e numerosi gol all’attivo: nell’ultimo weekend, con la doppietta messa a segno, il classe 1983 ha stabilito una nuova quota. Panico, gonfiando la rete con un pallonetto dalla distanza d’alta scuola e con un tap-in su assist di Ciccone, ha raggiunto le 500 marcature in carriera. Celebrato al termine della partita dai suoi compagni e dal club nerostellato, il trentanovenne ha lasciato un messaggio sui social: “Non potevo scegliere una squadra migliore per festeggiare questo traguardo, fiero ed orgoglioso di averlo raggiunto con una maglia così gloriosa”. Poi la dedica al papà: “Ogni mio gol è sempre rivolto a te papà che da lassù li ha visti tutti”. Il Frattamaggiore viaggia sulle ali dell’entusiasmo e con un goleador così nell’arco nulla è precluso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Frattamaggiore e la Promozione si godono bomber Panico: raggiunta quota 500 gol

NapoliToday è in caricamento