rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Calcio

Verso Casoria-Ischia: sarà giornata viola, i dettagli sui biglietti. Taglialatela: "Loro forti, ma noi pronti ad esaltarci. Napoli? Da sempre tifoso azzurro"

Si va verso il confronto diretto tra Casoria ed Ischia allo Stadio San Mauro: la prima contro la seconda della classe per la ventisettesima giornata del campionato di Eccellenza

Una differenza di quattro punti in classifica e uno scontro diretto che si giocherà nel fortino dell’inseguitrice. Riflettori puntati sullo Stadio San Mauro, il Casoria ospiterà l’Ischia per la ventisettesima giornata del Girone A di Eccellenza. La squadra allenata da Gaetano Perrella, reduce dalla pesante sconfitta esterna sul campo dell’Albanova, accoglierà la capolista di Enrico Buonocore, protagonista di una vittoria schiacciante in una partita dominata contro l’Atletico Calcio. Il passo falso in trasferta dei viola, seguito dal successo casalingo dei gialloblù, ha aumentato il distacco in vetta: da +1 a +4. Un buon margine, ma tutt’altro che incolmabile per Liguori e compagni. D’altra parte, gli isolani hanno dimostrato di potersi esaltare in questo tipo di gare più aperte: le difficoltà principali, infatti, sono arrivate in confronti chiusi, contro le piccole della competizione.

Il Casoria punta a rifarsi per accorciare in classifica e tenere ancora aperti i giochi. L’Ischia, dal canto suo, cercherà di far valere la sua posizione per non perdere un confronto determinante nella volata conclusiva della stagione. Il club di casa, in vista del big match in programma domenica 26 febbraio alle 11.30, ha indetto la giornata viola. Di seguito, i prezzi dei biglietti:

Ticket ospiti 10€

Ticket locali 10 €

Donne e bambine 5

Bambini fino ai 12 anni 5€

Bambini da 13 anni in su e Uomini 10 €

Inoltre, ci sarà un motivo in più per riempire il San Mauro. Durante l'intervallo di Casoria-Ischia saranno sorteggiati due fortunati vincitori tramite un codice sul biglietto: in palio la maglietta e il gagliardetto.

Intanto, patron Pino Taglialatela carica l’Ischia e menziona il Napoli: “La squadra deve stare serena perché è fortissima, sono ragazzi eccezionali e stanno dando tantissime soddisfazioni. Credo che si debba essere felici, però non abbiamo fatto nulla. Ci sono ancora tantissime battaglie da fare, domenica abbiamo una partita difficilissima e importantissima, nel mio animo so che la squadra gioca queste gare in maniera diversa. Il Casoria gioca a calcio, lo fa bene, quindi l’Ischia in questi casi si esalta perché ha la qualità. Sono molto concentrato sulla stagione con i gialloblù, il Napoli lo guardo perché sono tifoso da sempre. Però sono concentrato sull’Ischia. Ritornello sull’isola e nel capoluogo al termine delle partite (entrambe sono in vetta, ndr)? È bello e spero di sentirlo ad aprile perché non abbiamo ancora fatto nulla. C’è tanta strada da fare, lavoriamo costantemente e sodo se vogliamo rimanere lì. Pensiamo già alla prossima”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Casoria-Ischia: sarà giornata viola, i dettagli sui biglietti. Taglialatela: "Loro forti, ma noi pronti ad esaltarci. Napoli? Da sempre tifoso azzurro"

NapoliToday è in caricamento