rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Calcio

Il Pompei pensa già al prossimo anno, ma non ci sarà il direttore sportivo Stiletti: interrotto il rapporto tra le parti

Il club ha comunicato l'interruzione del rapporto lavorativo con il direttore sportivo Orlando Stiletti

La stagione del Pompei si è conclusa lo scorso 6 maggio con la sconfitta nella finale playoff del Girone A di Eccellenza contro l’Ercolanese. Un ko arrivato nel derby degli scavi e che ha consegnato il pass nazionale alla squadra granata. Per i rossoblù del presidente Francesco Mango invece si è concretizza una disfatta che ha fatto svanire il sogno Serie D. Il progetto in quel del Bellucci però prosegue, con la società che si è messa già al lavoro per la programmazione della prossima annata sportiva. Non ci sarà il direttore sportivo Orlando Stiletti che, in giornata, si è separato dal club. Interruzione del rapporto ufficializzata negli ultimi minuti, con la proprietà che ci ha tenuto a ringraziare pubblicamente il dirigente per il lavoro svolto.

Restano scolpite le parole del ds Stiletti al termine della partita persa contro l’Ercolanese: “La delusione è tanta per l’ingiustizia del gol regolare annullato, già mesi fa avevo segnalato al Comitato Regionale tante situazioni che sono rimaste inascoltate, da una sezione arrivavano sempre delle problematiche. Spero sia stata una disattenzione, durante il campionato siamo stati bravi a subire e a restare in silenzio. Non abbiamo creato problemi a nessuno. Quando sbaglia un allenatore o un dirigente c’è l’esonero, per un guardalinee che invece rovina una stagione intera? Ne ho disputate tante di finali negli ultimi anni, ma una così in maniera scandalosa dalla terna arbitrale non si è mai vista. L’annata è stata positiva, ma ci sono stati errori anche da parte del sottoscritto. La società deve compattarsi e andare avanti, c’è una bella realtà. Non capisco però l’accanimento verso questo club. Ricordi belli? Tante cose, soprattutto i rapporti umani con la squadra e con il presidente. Ci sono tante cose positive che porto con me, speravo potesse finire diversamente la stagione. Saluto tutti e auguro le migliori fortune”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pompei pensa già al prossimo anno, ma non ci sarà il direttore sportivo Stiletti: interrotto il rapporto tra le parti

NapoliToday è in caricamento