rotate-mobile
Calcio

Eccellenza Campania/Girone B - Al Solaro non c'è storia: manita dell'Ercolanese al Barano

Cinque reti messe a segno dalla compagine vesuviana che si abbatte sulla formazione bianconera: partita senza storia al Solaro

Una vittoria larga, non c'è storia allo Stadio Raffaele Solaro. L'Ercolanese di Gaetano Perrella abbatte il Barano di Isidoro Di Meglio e conquista tre punti importanti per la zona centrale della classifica. I bianconeri, dal canto loro, restano nelle parti basse della classifica e distanti nove lunghezze dalla griglia playout: lo spettro retrocessione è sempre più concreto.

Un primo tempo difficile per gli isolani, così come il resto della partita. Gli ospiti restano in dieci per l'espulsione di Errichiello, i vesuviani hanno l'occasione di sbloccare il match dagli undici metri. Sul punto di battuta si presenta Orefice che fa 1-0, spiazzando l'estremo difensore. Tocca poi a Liguori raddoppiare e mettere già in ghiaccio il risultato. Il primo tempo non regala ulteriori emozioni e all'intervallo è 2-0 per i locali. Al rientro in campo, l'Ercolanese sigla il tris con Di Gilio. Il Barano prova a rientrare nella disputa col rigore trasformato da Alcazar. Non è dello stesso avviso Orefice che si scatena e realizza la doppietta personale che vale il poker. La manita trova la firma di Basso nella parte finale dell'incontro del Solaro. Al triplice fischio termina 5-1. Nel prossimo appuntamento di campionato, i granata saranno di scena sul campo del Napoli United mentre i bianconeri ospiteranno la capolista Puteolana.

Il tecnico Perrella, al termine della sfida, ha così commentato la prestazione dei suoi: "Ho visto molto bene la squadra, oggi era una partita molto difficile e complicata. Venivamo da una sconfitta contro il Real Forio, meritata. Ho chiesto ai ragazzi un riscatto immediato, c'è stato e ora andiamo avanti. Prestazione? Sono contento per gli attaccanti e per la squadra. I tre davanti non fanno solo la fase offensiva, ma anche un grande lavoro in fase di non possesso. Sono soddisfatto. Obiettivo? Era la salvezza, siamo sulla buona strada".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza Campania/Girone B - Al Solaro non c'è storia: manita dell'Ercolanese al Barano

NapoliToday è in caricamento