rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Calcio

Eccellenza Campania/Girone A - Ischia dominante, male il Savoia nel big-match: 1-3 gialloblù al Piccolo

Successo dilagante per i gialloblù che si affermano nella ripresa: decisive le reti di Mattera e Scalzone nella seconda parte della gara

Un big match nell'anticipo della quarta giornata del Girone A di Eccellenza. Il Savoia di Antonio Barbera affronta l'Ischia di Enrico Buonocore. Si gioca ancora distante dal Giraud, con lo Stadio Piccolo di Cercola che fa da cornice alla sfida più attesa del turno.

La gara vive di fiammate offensive, soprattutto ad opera degli ospiti. La conduzione della sfera è pù decisa e intensa da parte dei gialloblù che sfiorano il vantaggio in più di una circostanza. Ci provano gli attaccanti, con Padin e Mattera sugli scudi, ma altresì dal centrocampo e dagli esterni arrivano idee propositive. L'approccio migliore degli ischitani viene spazzato via dalla vibrante iniziativa di Strazzullo che s'inventa la giocata del giorno con l'eurogol che batte Mazzella. Gli isolani non ci stanno e caricano a testa bassa: Trofa e compagni si divorano una serie di occasioni. Al 27' però Padin, in un momento fisico e psicologico imponente, mette la sua firma sulla gara con una deviazione vincente.

Nonostante una rete divorata in precedenza, con l'ottimo intervento in chiusura della retroguardia di casa, l'attaccante ospite trova l'1-1 poco dopo. Cresce la volontà dell'Ischia di vincere la partita, il Savoia non regge la pressione e si affaccia in avanti soltanto con una conclusione di Scarpa da calcio piazzato dal limite dell'area. È nella ripresa che si scatenano i ragazzi di Buonocore: Mattera, dopo una manovra di Trofa e Padin, concretizza il raddoppio al 66'. Nel finale di gioco, ci pensa il grande ex Scalzone a timbrare l'1-3 definitivo. Il centravanti protegge la palla dal limite e col mancino buca Landi per il tris.

L'Ischia vola sulle ali dell'entusiasmo e sfiora il poker poco prima del recupero nuovamente con Scalzone. Non accade più nulla e al triplice fischio si materializza il terzo successo in campionato (e quarto risultato utile consecutivo) per i gialloblù. Non decolla la stagione del Savoia che incassa la seconda sconfitta nella competizione.

Il tabellino

Savoia (4-3-3): Landi; Gargalini (‘04), Boussaada, Guarro (VK), Russo; Strazzullo (‘03), De Cristofaro, La Montagna; Onda G, Liccardi, Scarpa (K). A disposizione: Chirita (‘03), Conti, D’Amaro, Annunziata (‘04), Onda A, Santoro (‘03), Cuomo, Aquino, Ferraro (‘05). Allenatore: Antonio Barbera

Ischia (4-3-3): Mazzella; Florio, Chiariello (VK), Di Costanzo, Ballirano (‘05); Arcamone (‘04), Matute, Trofa (K); Mattera, Padin, Simonetti. A disposizione: Gemito (‘04), Matarese, Pesce (‘03), Buono (‘04), Patalano (‘05), De Simone, Cibelli, De Luise, Scalzone. Allenatore: Enrico Buonocore

Arbitro: Emanuele Rotondo della sezione di Frattamaggiore

Assistenti: Carlo Pipola della sezione di Ercolano e Salvatore Capasso della sezione di Ercolano

Marcatori: 15’ Strazzullo (S), 27’ Padin (I), 66’ Mattera (I), 86’ Scalzone (I)

Ammoniti: Trofa (I), Russo (S), Florio (I), Liccardi (S), La Montagna (S), Strazzullo (S).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza Campania/Girone A - Ischia dominante, male il Savoia nel big-match: 1-3 gialloblù al Piccolo

NapoliToday è in caricamento