rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Calcio

Eccellenza Campania/Girone A - Il Casoria vince ancora, Real Forio steso al Calise: Battaglia e Liguori in rete

La partita inizia con un'ora di ritardo, il Casoria s'impone sul Real Forio: Battaglia apre le marcature, Liguori raddoppia su punizione dopo un rigore sbagliato

Ultima giornata della fase d’andata, nel Girone A di Eccellenza spicca il match tra il Real Forio di Angelo Iervolino e il Casoria di Gaetano Perrella. La brigata biancoverde ha necessità di ottenere il bottino pieno per risalire la china, la formazione viola vuole consolidare la posizione nella zona playoff della classifica. Fischio d’inizio posticipato rispetto al programma iniziale, gli ospiti arrivano allo Stadio Calise con oltre trenta minuti di ritardo e la partita slitta alle 12.00. Buon avvio per Orefice e compagni che provano a mettere alle corde la difesa isolana. Il primo tentativo, anche piuttosto ghiotto, è per i padroni di casa: Sogliuzzo si mette in evidenza e scarica per Capone che fa partire un destro dalla distanza, la sfera colpisce il legno. Al 13’ una punizione di Liguori è sporcata dalla barriera, Iandoli neutralizza senza problemi. A metà frazione si accende la partita dopo un contatto a metà campo, il direttore di gara è costretto a richiamare i protagonisti. Al 22’, su palla inattiva, la difesa sbaglia l’intervento e Battaglia al volo insacca alle spalle di Iandoli. Poi qualche polemica per l’esultanza del numero 5, anche in questo caso l’arbitro deve intervenire. Al 26’ timide proteste di Monaco per un contatto in area, si prosegue senza interruzioni. Alla mezz’ora il Casoria resta in proiezione offensiva, il Real Forio fatica a trovare il varco giusto per affondare il colpo. La tensione è alta, ad ogni contatto c’è un confronto acceso sia in campo che tra le panchine. Al 39’ Monaco serve Orefice col filtrante, l’attaccante prova la zampata ma Iandoli è provvidenziale in uscita. Poi è Delgado ad allontanare la minaccia. Al 41’ Capece è chiamato agli straordinari su Martinelli. Al 44’ succede di tutto in area, con Sogliuzzo che impegna Capece: sulla ribattuta, Capone non riesce a dare forza alla zampata e il portiere blocca. Ad avvio ripresa, Cerase atterra Liguori in area: il signor Ferruzzi di Albano Laziale assegna la massima punizione. Dal dischetto va proprio il numero 10 che colpisce la traversa e grazia Iandoli. Sogliuzzo e Rubino provano a scuotere i biancoverdi, ma in ripartenza è il solito Liguori a creare qualche grattacapo alla difesa locale. I viola ci provano sugli sviluppi di un calcio piazzato, Iandoli è attento e neutralizza. Mister Iervolino tenta di giocarsi le carte dalla panchina, al 68’ è Martinelli ad impegnare severamente Capece. All’80’ Liguori si fa perdonare per l’errore dagli undici metri e raddoppia con una punizione dai venti metri. All’82’ Jelicanin calcia centralmente, Capece respinge. Nel finale Zerlenga sfiora il tris, ma Delgado salva a pochi passi dalla linea.

Il tabellino

Real Forio: Iandoli, Cerase, Sangare (58’ Jelicanin), Iacono (46’ Tedesco), Delgado, Martinelli, Rubino, Sogliuzzo, Castagna (56’ Peluso), Aiello (83’ Seprano), Capone. A disposizione: Delicato, Di Maio, Di Meglio, Valentino, Scritturale. Allenatore: Iervolino

Casoria: Capece, Donzetti (76’ Liguori G.), Di Cristofaro, Rinaldi, Battaglia, Bravaccini, Di Gilio, Prevete (84’ Auriemma), Orefice, Liguori L. (88’ Lucignano), Monaco (73’ Zerlenga). A disposizione: Marino, Abbruscato, Napolitano, Francese, Calise. Allenatore: Perrella

Arbitro: Christian Ferruzzi di Albano Laziale

Marcatori: 22’ Battaglia (C), 80’ Liguori L. (C)

Ammoniti: Sangare, Tedesco (RF), Orefice, Battaglia, Liguori L. (C)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza Campania/Girone A - Il Casoria vince ancora, Real Forio steso al Calise: Battaglia e Liguori in rete

NapoliToday è in caricamento