rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Calcio

Eccellenza Campania/Girone A - Pompei capolista per una notte: Marciano stende il Saviano

Vittoria di misura per il Pompei contro il Saviano allo Stadio Bellucci: decide la marcatura di Marciano dopo ventuno giri di lancette

L’una per sognare una notte in vetta alla classifica, l’altra per dare continuità al successo dell’infrasettimanale in ottica salvezza. Allo Stadio Bellucci si gioca Pompei-Saviano, match valevole per l’undicesima giornata del Girone A di Eccellenza. La formazione rossoblù sogna di agguantare il primato, la brigata neroverde cerca punti per la permanenza nella categoria.

Ripartenza dei padroni di casa all’avvio. Spinola ci prova al 5’ con una conclusione ad incrociare, Di Sarno riesce a metterci la mano. Al 9’ un tiro-cross di Caiazzo spaventa la retroguardia di Belmonte. All’11’ Arrulo se ne va sulla destra, dal fondo scodella in mezzo per la testa di Malafronte che manda di un soffio a lato. Al 13’ una punizione di Spinola va vicino all’incrocio dei pali. Al 17’ Malafronte si inserisce tra tre avversari, riesce a toccare il pallone ma non a indirizzarlo in rete. Al 21’ si sblocca il risultato per il Pompei: Malafronte serve al centro Marciano che insacca di piatto. Passano tre minuti e Di Sarno deve bloccare in due tempi un tentativo di Malafronte dal limite. Al 25’ ci prova anche Gargiulo appena fuori area, palla di poco a lato. La risposta del Saviano è affidata a due idee dalla distanza, di Chirullo al 27’ e di Liguori al 32’: Barbato non corre rischi. Non mancano le offensive dei rossoblù nel finale di frazione, il risultato però non cambia: è 1-0 per i ragazzi di Carannante all’intervallo. Ad inizio secondo tempo, aggancio e giocata del subentrato Galesio: Di Sarno disinnesca in due tempi. Al 57’ traversone di Spinola dalla sinistra, Galesio è anticipato dal portiere neroverde. Al 71’ i padroni di casa restano in dieci per il doppio giallo a Spinola. Al 73’ la punizione di Sorrentino dal limite finisce alta. Trascorrono cinque giri di lancette e Malafronte impegna Di Sarno: sulla ribattuta, il palo nega la gioia all’attaccante. All’81’ Sorrentino sciupa il potenziale pareggio. Nelle battute conclusive, espulsi anche Gargiulo e Maiorano per reciproche scorrettezze. Si chiude così la sfida del Bellucci: Marciano stende il Saviano, il Pompei vive una notte da capolista.

Il tabellino

Pompei: Barbato, Caiazzo, De Angelis, Marin, Di Pietro, Albanese, Marciano, Arrulo (46’ Galesio), Malafronte (81’ Improta), Spinola, Gargiulo. A disposizione: Spagnulo, Carotenuto, Lamontagna, Velotti, Rinaldi, Savino, Battaglia. Allenatore: Carannante

Saviano: Di Sarno, Liguori, Avitabile. (79’ Scoppetta), Annibale, Ammendola, Casillo, Sorrentino, D’Ambrosio, Chirullo, Maiorano, Franza (70’ Guidone). A disposizione: D’Inverno, Sparano, Belmonte, Castaldo, Falco, Schibano, Paduano. Allenatore: Belmonte

Arbitro: Marco Di Placido di Ariano Irpino

Marcatori: 21’ Marciano (P)

Espulsi: 71’ Spinola (P), 86’ Gargiulo (P), 86’ Maiorano (S)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza Campania/Girone A - Pompei capolista per una notte: Marciano stende il Saviano

NapoliToday è in caricamento