rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Calcio

Eccellenza Campania/Girone A - Il Pompei risponde all'Acerrana nel finale: Marin replica a Vitale

Vantaggio dell'Acerrana allo Stadio Bellucci con Vitale poco dopo il quarto d'ora di gioco, il pareggio del Pompei arriva soltanto in pieno recupero con Marin

Botta e risposta tra Pompei e Acerrana nel ventitreesimo turno del Girone A di Eccellenza. La formazione di Vincenzo Di Buono passa in vantaggio con la rete di Vitale, il pareggio degli uomini di Giovanni Masecchia arriva in extremis con Marin.

La cronaca si apre con un primo angolo a favore degli ospiti, Leone allontana la minaccia. Al 13’ Marin, dal vertice sinistro, scodella in area: Munao blocca. Al 16’ duello tra Borrelli e Serrano, quest’ultimo va giù ma l’arbitro lascia proseguire. Sul capovolgimento di fronte, si sblocca la sfida: Vitale concretizza la ripartenza e batte Rendina per il vantaggio del Toro. Al 19’ tiro di Leone, respinto in corner. Passano due minuti e Lepre impegna la retroguardia avversaria, Marin raccoglie la ribattuta e chiama in causa Munao. Alla mezz’ora, i rossoblù sfiorano il pareggio con una giocata in acrobazia di Serrano, l’estremo difensore è prodigioso. Al 32’ Caiazzo pennella, Marin prolunga di testa e la palla termina a lato di poco. Nel finale di primo tempo ci provano Lepre di testa e Gatta su punizione, il muro granata regge. Il Pompei resta in proiezione offensiva ad avvio secondo frazione, l’incornata di Serrano sugli sviluppi di un angolo è alta. Al 55’ lancio lungo per Pisani che svetta, nessun problema per Rendina che neutralizza. Al 60’ corner di Tedesco, De Giorgi mette in mezzo e Fiorillo manda fuori. Due minuti più tardi, Serrano impatta di testa, ma Munao è attento. La squadra di Masecchia preme sull’acceleratore, la brigata di Di Buono non concede grosse opportunità. Al 67’ conclusione ravvicinata di Tedesco e Borrelli riesce a deviare in angolo. A dodici giri di lancette dallo scadere, Marin innesca Serrano che prova il colpo di tacco: il portiere ospite non si fa sorprendere. All’80’ salvataggio della difesa dell’Acerrana che nega la gioia del pareggio a Leone. Il Pompei tenta di strappare il pari e nelle battute conclusive va in gol. Al 91’ punizione di Tedesco, Fiorillo trova l’opposizione del legno: Marin è reattivo e insacca sulla ribattuta.

Il tabellino

Pompei: Rendina, Caiazzo, Tomolillo, Gatta (65’ Gargiulo), De Giorgi, Fiorillo, Marin, Leone (81’ Malafronte), Serrano, De Simone (57’ Tedesco), Lepre (74’ Raiola). A disposizione: Merola, Tomasin, Carotenuto, Di Pietro, Savino. Allenatore: G. Masecchia

Acerrana: Munao, Todisco, Puzone, Arrulo, Borrelli, Rinaldi (68’ Petrarca), De Angelis, Vitale (85’ Russo), Pisani (63’ Befi), Pisani jr. (59’ Spinola), Carannante. A disposizione: Giordano, Affinito, Di Zazzo, Taddeo, Spilabotte. Allenatore: V. Di Buono

Arbitro: Valerio Esposito di Ercolano

Marcatori: 17’ Vitale (A), 91’ Marin (P)

Ammoniti: Gatta, Tedesco, Fiorillo, Malafronte e mister D’Angelo (P), Rinaldi, Pisani, Arrulo, De Angelis, Spinola e mister Di Buono (A)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza Campania/Girone A - Il Pompei risponde all'Acerrana nel finale: Marin replica a Vitale

NapoliToday è in caricamento