rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Calcio

Eccellenza Campania/Girone A - Montecalcio incubo delle big: il Pompei sconfitto in trasferta

La Montecalcio vince contro il Pompei sfruttando uno svarione della difesa. Da segnalare anche un rigore sbagliato nel finale per i rossoblù

Punti salvezza per l’una, godersi la vetta almeno per qualche ora per l’altra. Allo Stadio Vezzuto-Marasco si gioca Montecalcio-Pompei, sfida valida per la ventunesima giornata del Girone A di Eccellenza. La squadra di Gennaro Illiano punta a lasciare la zona retrocessione, gli uomini di Roberto Carannante vogliono mettere pressione all’Ischia. Partita che inizia subito con ritmi alti, non mancano i continui capovolgimenti di fronte ma le azioni offensive sono neutralizzate dalle difese. Al 13’ Lepre ci prova direttamente da calcio piazzato, Scarparo si oppone con un grande intervento. Al 16’ Tomolillo se ne va sulla sinistra, guadagna il fondo e crossa per Lepre che appoggia per Caiazzo: il rasoterra è deviato in angolo. Dal successivo corner, Malafronte va giù in area e l’arbitro lascia proseguire. Al 21’ occasione per Salazaro dalla destra, Caiazzo è puntuale e annulla la giocata dell’avversario. Al 28’, sugli sviluppi di una battuta dalla bandierina, Di Napoli manda di testa fra le braccia di Rendina. Al 37’ traversone dalla corsia, Malafronte - fermato in posizione di offside - gira sul fondo. Il primo tempo va in archivio con l’incornata larga di Tedesco su suggerimento di Lepre. La ripresa si apre con una situazione inattiva per i rossoblù: Tedesco pennella per Fiorillo ribattuto, raccoglie dal limite De Simone: Santangelo vola e salva lo specchio. Al 51’ Serrano, appena entrato, ci prova da buona posizione ma spedisce a lato. Al 60’ flegrei pericolosi con Di Matteo, Malafronte allontana la minaccia. Al 67’ Serrano resiste all'avversario e se ne va sulla destra, palla al centro per Gargiulo: traiettoria centrale. Al 72’ errore della difesa ospite e Salazaro va in contropiede, ostacolato da Rendina in uscita smarca Di Lorenzo che deposita in rete indisturbato. All’86’ rigore conquistato dal Pompei, dal dischetto Malafronte si fa ipnotizzare da Santangelo. Nulla più da registrare, tre punti pesanti strappati dalla Montecalcio alla formazione rossoblù nella gara del Vezzuto-Marasco.

Il tabellino

Montecalcio: Santangelo, Ricciolino, Scarparo, Di Napoli, Grillo, Di Lorenzo, Salazaro (88’ Pisano), Di Matteo (72’ Soprano), Meola, Capuano (77’ Deering), Di Maio. A disposizione: Margiore, Lubrano Lavadera, Duca, Architravo, Venetucci, Fusco. Allenatore: Illiano

Pompei: Rendina, Caiazzo, Tomolillo (68’ Tomasin), Marin (52’ Savino), De Giorgi, Fiorillo, De Simone (62’ Gargiulo), Di Pietro, Malafronte, Tedesco (50’ Serrano), Lepre (88’ Gatta). A disposizione: Merola, Carotenuto, Tomasin, Pirone, Nunziata. Allenatore: Carannante

Arbitro: Lorenzo Corrado di Napoli

Marcatori: 72’ Di Lorenzo (M)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza Campania/Girone A - Montecalcio incubo delle big: il Pompei sconfitto in trasferta

NapoliToday è in caricamento