rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Calcio

Eccellenza Campania/Girone A - L'Ischia risponde alle inseguitrici, Pompei battuto al Mazzella: il penalty di Longo fa sognare i gialloblù

Dopo le vittorie di Casoria ed Albanova, l'Ischia non si fa trovare impreparata: superato il Pompei nel big match dello Stadio Mazzella

Riflettori puntati sullo Stadio Mazzella per la trentesima giornata del Girone A di Eccellenza. Dopo le vittorie di Casoria ed Albanova, Ischia e Pompei sono chiamate alla risposta: la capolista affronta un'altra corazzata della competizione tra le mura amiche. Partita equilibrata, a sbloccarla un episodio: il rigore conquistato da Arcamone e realizzato da Longo. Scontro diretto vinto con sofferenza dagli uomini di Enrico Buonocore, regolata la squadra di Giovanni Masecchia. Subito palla-gol per gli isolani all'avvio di partita: al 7', sugli sviluppi di una rimessa laterale, Padin gira e Rendina si oppone. Sulla ribattuta, Cibelli non trova il tap-in per il salvataggio di un difensore. Rispondono i rossoblù con un colpo di testa impreciso di Fiorillo su azione da calcio d'angolo. Al quarto d'ora, Tomasin salva provvidenzialmente su Padin. Al 22' Mattera scodella al centro, deviazione in acrobazia di Trofa e sfera che supera la traversa. Passano tre minuti e Cibelli colpisce di collo a botta sicura ma grande è la respinta di Rendina. Brivido nell'area locale al 42' quando Marin sbuca sugli sviluppi di un corner e manda di centimetri sul fondo. Nella ripresa, appena entrato in campo, Brienza serve Mattera che non indirizza verso il berrsaglio. Al 77' l'episodio chiave: Arcamone controlla a rientrare e la palla viene deviata col braccio da un difensore, Longo dal dischetto batte Rendina. L'attaccante sfiora anche il raddoppio prima di essere espulso per doppia ammonizione. Non accade altro: 1-0 al Mazzella alla fine del match.

Il tabellino

Ischia: Gemito, Florio, Mattera, Matute, Chiariello, Pastore, Cibelli (60’ Brienza), Trofa, Padin (60’ Longo), Patalano (72’ Ballirano), Simonetti (76’ Arcamone G.G.). A disposizione: Mazzella, Di Costanzo, Matarese, Pesce, Buono L. Allenatore: Buonocore

Pompei: Rendina, Tomasin (54’ Caiazzo), Tomolillo, Gargiulo (83’ Serrano), Fiorillo, Albanese, Marin, Leone, Malafronte (89’ Di Paola), Tedesco (64’ Raiola), Lepre (75’ De Simone). A disposizione: Merola, Carotenuto, De Giorgi, Savino. Allenatore: Masecchia

Arbitro: Ambrosino di Nola

Marcatori: 79’ rig. Longo (I)

Ammoniti: Trofa, Matute, Longo (I), Tomasin, Leone (P)

Espulsi: Longo (I) e Buonocore (I)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza Campania/Girone A - L'Ischia risponde alle inseguitrici, Pompei battuto al Mazzella: il penalty di Longo fa sognare i gialloblù

NapoliToday è in caricamento