rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Calcio

Eccellenza Campania/Girone A - L'Ischia è un rullo compressore: 2-0 al Givova Capri Anacapri

Simonetti nel primo tempo e Florio nel finale regalano i tre punti all'Ischia di Buonocore: Givova Capri Anacapri di Sena ko al Mazzella

Derby isolano per la sesta giornata del Girone A di Eccellenza, allo Stadio Mazzella si gioca Ischia-Givova Capri Anacapri. La formazione di Enrico Buonocore cerca una vittoria per riprendersi la vetta della classifica e consolidare la corsa verso la zona alta. La compagine di Pasquale Gianluca Sena va a caccia di lunghezze utili per la volata salvezza.

Il primo tentativo verso lo specchio è un colpo di testa di Mattera sugli sviluppi di un calcio d'angolo: Prete neutralizza senza troppi problemi. Al 7' punge ancora la squadra locale con Padin che, ben servito da Simonetti, calcia ad incrociare sul palo lontano: strepitoso l'estremo difensore in allungo a deviare. All'11' Padin, insolitamente sulla corsia mancina, imbuca per Simonetti: errore in fase di lettura di Riccio e botta secca dell'esterno, Prete si supera nuovamente. Al 19' Padin manda sul fondo un mancino in diagonale, al 22' il numero 9 si coordina in acrobazia ma una deviazione fa terminare la sfera leggermente distante dallo specchio. Al 28' grande risposta di Gemito su Esposito, sul capovolgimento di fronte Simonetti pesca Mattera: la conclusione a rientrare del laterale è alta. Al 34' Simonetti porta in vantaggio l'Ischia: traversone dalla destra, stacco perfetto del fantasista e pallone nel sacco. Nel finale, chance per il Givova Capri Anacapri con Esposito: Gemito salva la porta.

Gli animi al Mazzella sono alti, all'avvio di ripresa buona chance per Miano, pescato però in posizione di fuorigioco dall'assistente. La replica dei padroni di casa è affidata a un colpo di testa ravvicinato di Padin dopo un piazzato dalla bandierina: Prete tiene a galla i suoi. Al 56' Simonetti ha una colossale opportunità per raddoppiare, ma Prete si supera con un nuovo intervento spettacolare. Poche azioni pungenti per la truppa ospite che non mette in difficoltà Gemito. Al 71' punizione dalla destra per i capresi: colpo di testa in area, Gemito è formidabile nella chiusura dello specchio. L'Ischia ha la possibilità di chiudere la disputa, ma Scalzone e Simonetti non riescono a bucare Prete. All'82' Florio veste ancora l'abito del bomber e, su suggerimento di Scalzone, infila Prete con un destro da posizione defilata. I gialloblù si assicurano i tre punti al triplice fischio e si riprendono la vetta della graduatoria: Givova Capri Anacapri ko al Mazzella.

Il tabellino

Ischia (4-3-3): Gemito (74’ Mazzella), Florio, Di Costanzo, Chiariello, Ballirano (83’ Patalano), Trofa, Matute, De Simone (69’ Arcamone), Mattera (60’ Matarese), Padin (63’ Scalzone), Simonetti. A disposizione: Buono S., De Luise, Cibelli. Allenatore: Enrico Buonocore

Givova Capri Anacapri (4-4-2): Prete, De Martino, Notari, Riccio (83’ Quadro), Mignogna, Miano (63’ Vernetti), Esposito G., Esposito P., Pezzullo (89’ Apuzzo), Giliberti (69’ Cianciulli), Palmieri. A disposizione: Esposito M., De Luca, Martucci, Notturno, Gambino. Allenatore: Pasquale Sena

Arbitro: Carlo Bassoli di Monza

Marcatori: 34’ Simonetti (I), 82’ Florio (I)

Ammoniti: De Simone (I), De Martino, Riccio, Pezzullo (GCA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza Campania/Girone A - L'Ischia è un rullo compressore: 2-0 al Givova Capri Anacapri

NapoliToday è in caricamento