rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Calcio

Ischia e Casoria, 180' alla fine: chi vincerà il campionato? Gialloblù in Serie D con un turno d'anticipo se... E c'è l'ipotesi di arrivo a pari punti

Altro weekend caldo sull'asse Ischia-Casoria: gialloblù a quota 72 punti, viola staccati di due lunghezze. I prossimi 90' saranno importanti per la vittoria del campionato

Un lungo, straordinario e intenso percorso volge al termine. Il campionato di Eccellenza è giunto alle battute conclusive, il calendario dice solo due giornate alla fine e ancora tanti verdetti in sospeso. Riflettori sul testa a testa in vetta alla classifica del Girone A tra Ischia e Casoria. Dopo la sconfitta casalinga dei gialloblù contro il Napoli United e la vittoria dei viola sul campo dell’Atletico Calcio, la distanza si è ridotta a due lunghezze. La squadra isolana, a quota 72 punti, è tallonata dalla brigata di Gaetano Perrella, salita a 70. Sarà un turno decisivo per la corsa alla Serie D? La formazione di Enrico Buonocore sarà ospite della già salva Maddalonese nella trasferta di Arienzo. Per Liguori e compagni, in seconda piazza e con il sogno promozione tornato vivo nelle ultime settimane, c’è la delicata prova in esterna allo Stadio Papa contro il Savoia, in piena zona playout e a caccia di punti salvezza. Il discorso al vertice si chiuderà con un turno di anticipo soltanto se l’Ischia conquisterà l’intero bottino al triplice fischio e il Casoria incapperà - in contemporanea - in un passo falso (pareggio o sconfitta) nell’incontro con i Bianchi. C’è anche la possibilità di trovarsi a pari punti al termine del campionato. In questo caso, il regolamento è chiaro: “ipotesi di parità di punteggio, nella prima posizione in classifica, tra due società: come dall’art. 51, comma 3), N.O.I.F., si procederà ad una gara di spareggio, in campo neutro, con eventuali tempi supplementari e tiri di rigore”. I viola puntano a tenere aperto il campionato fino all’ultima giornata, i gialloblù dal canto loro non possono più sbagliare: il destino è nelle mani del club di Taglialatela, per assicurarsi il successo nella competizione serviranno due vittorie nei prossimi 180’. D’altra parte, Buonocore è stato chiaro alla vigilia della partita: “Avevamo un bonus, l’abbiamo sprecato domenica perdendo in casa. Sappiamo che sarà una gara non facile, anche se la Maddalonese è salva: dobbiamo andare lì con tanta determinazione, voglia ed entusiasmo. Sono le gare più belle, quelle che ti rimangono per tutta la vita se riesci a fare qualcosa d’importante”. Altro weekend, dunque, di fuoco sull’asse Ischia-Casoria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ischia e Casoria, 180' alla fine: chi vincerà il campionato? Gialloblù in Serie D con un turno d'anticipo se... E c'è l'ipotesi di arrivo a pari punti

NapoliToday è in caricamento