rotate-mobile
Calcio

Eccellenza Campania/Girone A - Al Savoia (in dieci) non basta Carnicelli, il Givova Capri Anacapri rimonta: Bianchi piegati da Mosca e Tassiero

Successo fondamentale in ottica salvezza tra le mura amiche per gli uomini di Monaco: superata la brigata di Criscuolo nel secondo tempo

Preziosa vittoria del Givova Capri Anacapri, al San Costanzo arriva un successo in rimonta sul Savoia. Punti pesanti per la salvezza conquistati dalla compagine di Gennaro Monaco che supera la truppa di Vincenzo Criscuolo. Non basta il vantaggio iniziale agli oplontini, ribaltati da Mosca e Tassiero: il team di Torre Annunziata gioca per oltre frazione con l’uomo in meno.

La cronaca si apre con i Bianchi in avanti. Scarpa imbuca per Carnicelli che conclude alto sopra la traversa. Al 5’ contropiede degli isolani che impegnano Sorrentino: ci provano Carandente e Giliberti, ma il risultato resta inchiodato. Al 13’ Scarpa tenta di impensierire l’estremo difensore direttamente da calcio d’angolo, Prete interviene. Poi proteste degli ospiti per un contatto su Guarro, l’arbitro fa proseguire. Al 20’ vantaggio oplontino: azione sulla sinistra, Samb serve Dommarco che mette al centro, Carnicelli anticipa tutti e insacca. Al 25’ missile di Mosca per la reazione locale, Sorrentino si oppone. Nel finale di frazione, raddoppio annullato al Savoia per intervento falloso di Dommarco: il direttore di gara sventola il rosso al terzino. Si chiude tra le polemiche il primo tempo al San Costanzo. Il Givova Capri Anacapri cambia qualcosa nello schieramento ad inizio secondo tempo, i ragazzi di Monaco cercano di sfruttare la superiorità numerica. Criscuolo risponde con una rivoluzione dello scacchiere e con qualche accorgimento poco prima dell’ora di gioco. Al 60’ arriva il pareggio dei locali: schema da calcio di punizione che libera Mosca al tiro, traiettoria imprendibile per Sorrentino. Al 67’ i Bianchi si affacciano in avanti con sicuro che viene fermato nel momento clou, è attenta la retroguardia di casa. Al 71’ gli isolani ribaltano il risultato: azione sviluppata sulla sinistra, Tassiero va al tiro e trova l’angolo giusto per battere Sorrentino. Il Savoia, che perde anche mister Criscuolo nel finale, prova ad agganciare il pareggio: nel recupero, girata di Granata e parata di Prete. Il Givova Capri Anacapri si difende con ordine e strappa i tre punti al triplice fischio.

Il tabellino

Givova Capri Anacapri: Prete, Tenneriello (46’ De Martino), Pezzullo, Buondonno, Riccio, Luongo (19’ Apuzzo - 50’ Quadro), Tassiero, Capua (46’ Di Micco), Mosca, Giliberti, Carandente. Allenatore: Monaco

A.C. Savoia 1908: Sorrentino, Sicuro, Guarro, Lamontagna, Masi (57’ Liberti), Dommarco, Samb (57’ Di Dato), Strazzullo (90’ Ferraro), Scarpa (43’ Granata), Carnicelli (75’ D’Angolo), Balzano. Allenatore: Criscuolo

Arbitro: Davide Testoni di Ciampino

Marcatori: 20’ Carnicelli (S), 60’ Mosca (GCA), 71’ Tassiero (GCA)

Ammoniti: Tenneriello, Tassiero, Quadro (GCA), Guarro, Di Dato, Liberti (S)

Espulsi: 41’ Dommarco e all’82’ mister Criscuolo (S)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza Campania/Girone A - Al Savoia (in dieci) non basta Carnicelli, il Givova Capri Anacapri rimonta: Bianchi piegati da Mosca e Tassiero

NapoliToday è in caricamento