rotate-mobile
Calcio

L'Acerrana torna in Serie D dopo 19 anni: il Toro batte il Pompei e vince il campionato

L'Acerrana supera il Pompei nello scontro diretto all'Arcoleo e torna in Serie D dopo 19 anni

Una vittoria che vale la promozione in Serie D. L’Acerrana supera il Pompei nello scontro diretto all’Arcoleo e vince matematicamente il campionato di Eccellenza. La squadra di Giovanni Sannazzaro batte la compagine dell’ex Napoli Gennaro Scarlato e ritrova la serie nazionale a distanza di 19 anni dall’ultima apparizione. Il big match di giornata si apre con un colpo di testa di Baumwollspinner dopo appena quattro giri di lancette, Rendina neutralizza senza difficoltà. Al 13’ la formazione di casa passa in vantaggio. Onda scappa a destra e serve De Giorgi che mette al centro: Lepre anticipa gli avversari e di prima intenzione insacca alle spalle di D’Agostino. Dieci minuti più tardi la capolista sfiora il raddoppio con un tiro di Lettieri che termina a lato. Al 37’ il portiere rossoblù fa un grande intervento su Lepre, innescato da un corner di Onda. Allo scadere della frazione iniziale Malafronte raccoglie il cross di Simonetti e sigla l’1-1. In avvio di secondo tempo il Toro va ad un passo dalla seconda rete: Onda fa partire un mancino dal limite dell’area, la sfera colpisce la traversa e si perde sul fondo. Al 72’ il Pompei resta in dieci per l’espulsione di Caso Naturale, l’arbitro allontana anche mister Sannazzaro e il portiere Merola (dalla panchina). All’82’ Todisco va via ad un avversario, entra in area e scodella per Elefante che trafigge D’Agostino. Tanto nervosismo nel finale, il Pompei chiude in nove (espulso Guarracino) e l’Acerrana festeggia il ritorno in Serie D.

Il tabellino

Acerrana: Rendina, De Giorgi (76’ Todisco), Dommarco, Lettieri, Lagnena, Akrapovic, Onda (84’ Padovano), De Simone (64’ Liberti), Lepre (68’ Esposito), Fontanarosa, Ndiaye (68’ Elefante). A disp.: Merola, Carannante, Aracri, Ascenzio. All.: Sannazzaro

FC Pompei: D'Agostino, Balzano (71’ Guarracino), Velotti, Di Girolamo, Tomolillo, Tarascio (60’ Nuvoli), Baumwollspinner (82’ Di Paola), Casillo, Caso Naturale, Malafronte, Simonetti (85’ Matute). A disp.: Mele, Riccio, Arrivoli, Liccardo, Marasco. All.: Scarlato

Arbitro: Burattini di Roma 1. Assistenti: Acampora (Ercolano), De Martino (Napoli)

Marcatori: 13’ Lepre, 44’ Malafronte, 82’ Elefante

Ammoniti: Lepre, Rendina, Padovano, Esposito (A)

Espulsi: Merola (A), Caso Naturale, Guarracino (P)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Acerrana torna in Serie D dopo 19 anni: il Toro batte il Pompei e vince il campionato

NapoliToday è in caricamento