rotate-mobile
Calcio

Plusvalenze, De Laurentiis al NYT: "Non sono preoccupato, sono un guerriero"

Il presidente del Napoli è stato intervistato telefonicamente dal New York Times

"Non sono preoccupato perchè sono un guerriero". È questo il commento di Aurelio De Laurentiis, intervistato telefonicamente dal New York Times, sulla vicenda plusvalenze.

Queste le parole del Presidente del Napoli, riportate dal Corriere dello Sport, sull'operazione che ha portato Victor Osimhen in azzurro dal Lille: "Lo scambio in esame ha permesso al club di ridurre alcuni dei costi – almeno sulla carta – associati all’acquisto di Osimhen, uno degli arrivi più costosi nella storia del club. Cedendo i quattro giocatori minori al Lille e inserendoli nell'affare Osimhen, il Napoli è stato in grado di mostrare i 20,1 milioni di euro come un guadagno di milioni sui suoi libri contabili, una pratica nota come plusvalenza, che nelle ultime stagioni è diventata comune nelle trattative di trasferimento”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Plusvalenze, De Laurentiis al NYT: "Non sono preoccupato, sono un guerriero"

NapoliToday è in caricamento