Lunedì, 15 Luglio 2024
Calcio

Dazn, come cambia l'abbonamento: costi in aumento per le "condivisioni"

Il comunicato della piattaforma streaming valido per la stagione 22-23

Dazn ha comunicato ai suoi abbonati le novità in vista della stagione 2022-23, con una modifica sulla visione in contemporanea su due dispositivi. La principale modifica sarà l'inaugurazione di una versione "Plus" che permetterà la doppia visione in contemporanea da luoghi differenti. Nell'abbonamento base, infatti, lo si potrà fare soltanto dalla stessa rete domestica, ovvero dalla stessa linea wi-fi.

La comunicazione di Dazn

"A partire dal 2 Agosto 2022 introdurremo delle modifiche alle Condizioni di Utilizzo e alla Carta dei Servizi. Vogliamo sin da ora anticiparti in maniera sintetica le principali novità in essere da tale data. Il prezzo del tuo abbonamento non subirà variazioni, rimanendo a 29,99€ al mese. Dal 2 Agosto 2022 ti sarà possibile registrare fino a due dispositivi all’APP DAZN e potrai guardare i nostri contenuti in contemporanea da entrambi i dispositivi se connessi alla rete internet della tua abitazione ( cavo o wi-fi: fibra, xDSL, FWA). Potrai comunque sempre utilizzare DAZN in mobilità ma non mentre viene utilizzato l’altro dispositivo registrato. L’account DAZN è personale e non può essere condiviso. Solo chi vive con te può usare il tuo account DAZN, secondo le modalità prescritte. A partire dal 2 agosto se vorrai potrai scegliere il nuovo piano di abbonamento DAZN PLUS, al costo di 39,99 euro al mese, che ti permetterà di registrare fino a sei dispositivi e guardare i nostri contenuti in contemporanea da due dispositivi tra quelli registrati anche se non connessi alla rete internet della tua abitazione. A partire dal 2 Agosto potrai aderire in autonomia al piano di abbonamento DAZN PLUS accedendo all’area “Il Mio Account” sul sito dazn.com. 

Se non concordi con le modifiche che verranno apportate alle Condizioni di Utilizzo e alla Carta dei Servizi hai la possibilità di recedere senza alcun costo dal Servizio DAZN entro il termine di 60 (sessanta) giorni dalla presente comunicazione effettuando il login alla pagina “Il mio Account” e cliccando sul tasto "Cancella Abbonamento" o chiedendo la cessazione del Servizio DAZN – sempre entro il predetto termine di 60 giorni – al Customer Service Online.

In assenza di una tua comunicazione di recesso o richiesta di cessazione del Servizio DAZN entro il termine di 60 (sessanta) giorni dalla presente comunicazione, le suddette modifiche si intenderanno implicitamente accettate e diverranno applicabili dal 2 agosto 2022".

"Pessima notizia"

 "Si tratta di una pessima notizia per i consumatori italiani, che dopo i rincari delle bollette e dei prezzi al dettaglio subiranno anche gli aumenti dell’abbonamento per vedere in tv le partite di calcio", denuncia Dazn. Tante le proteste sui social anche da Napoli, dove l'utilizzo condiviso dimezzando i costi dell'abbonamento è sempre stato molto utilizzato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dazn, come cambia l'abbonamento: costi in aumento per le "condivisioni"
NapoliToday è in caricamento