rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Calcio

Criscito torna in Italia al minimo di stipendio: il difensore napoletano percepirà 2000 euro al mese

Il gesto d'amore del 36enne calciatore nei confronti del Genoa

Mimmo Criscito è tornato ad essere ufficialmente un giocatore del Genoa dal 2 gennaio scorso. Contratto sino a giugno, al minimo stabilito dalle norme federali. Al mese, 2.274,16 euro netti, per l?esattezza. In totale (netti) 13.644,96 euro sino a fine stagione, le cifre riportate dalla Gazzetta dello Sport.

Il difensore napoletano aveva interrotto anzitempo nello scorso mese di novembre l'esperienza molto allettante dal punto di vista economico in Canada, al Toronto di Lorenzo Insigne, per far ritorno in Italia. Poi la scelta di cuore di tornare a giocare per la squadra simbolo della sua carriera, il Genoa, al minimo di stipendio, per provare a dare un contributo per il ritorno in Serie A. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Criscito torna in Italia al minimo di stipendio: il difensore napoletano percepirà 2000 euro al mese

NapoliToday è in caricamento