Martedì, 23 Luglio 2024
Calcio

Coppa Italia Femminile - Pomigliano sconfitto ed eliminato, la Sampdoria vince di misura al Liguori

Una rete di Oliviero in avvio di partita decide l'ottavo di finale allo stadio Liguori: la Sampdoria batte il Pomigliano e vola ai quarti

Sconfitta ed eliminazione dalla Coppa Italia. Il percorso del Pomigliano nel torneo si ferma agli ottavi di finale, la squadra di Antonio Contreras non riesce a superare l’esame Sampdoria. Vittoria di misura per la compagine blucerchiata allo stadio Liguori di Torre del Greco, ai quarti ci sarà la vincente di Chievo-Juventus. La partita si sblocca già dopo sei minuti di gioco con il destro dalla distanza di Oliviero, Gavillet non è impeccabile nell’intervento: smanaccia, ma il pallone finisce comunque in rete. A metà frazione ghiotta occasione per le granata con Ippolito che va via centralmente e innesca Manca. La numero 11 controlla, rientra sul destro in area e impegna l’estremo difensore ospite. Al 22’ l’ex Taty ci prova di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma non inquadra. Passano due minuti e Bragonzi, su un traversone dalla sinistra, stacca e spaventa la retroguardia partenopea. Poi è Re a chiamare in causa Gavillet con un’incornata, sul capovolgimento di fronte il mancino di Domi da fuori area si spegne di un soffio a lato. Gli ultimi sussulti del primo tempo sono di Szymanowski da una parte e Oliviero dall’altra.

In avvio di ripresa, ci prova subito l’autrice del gol del vantaggio doriano da posizione defilata. Per le Pantere invece c’è da segnalare un tentativo dalla distanza di Martinez che non mette in affanno la difesa avversaria. Al 62’ la guatemalteca semina il panico sulla fascia ed entra in area, traversone per Nambi che viene anticipata al momento della battuta a rete. Al 67’ Ippolito si libera della marcatura e disegna una parabola fantastica per Szymanowski, la conclusione viene deviata in angolo da Karresmaa. Due minuti più tardi, l’argentina vince un duello in velocità a destra e scarica per Ippolito che, in corsa, non trova l’angolo per gonfiare la rete. Al 74’ Nambi riceve dalla trequarti, ma si allunga troppo il pallone: Karresmaa, in uscita, chiude lo specchio. Trascorrono quattro giri di lancette e la traversa, dopo una deviazione di un difensore, nega la gioia del pareggio alla formazione di Contreras. Assedio del Pomigliano, al 79’ Ippolito calcia al volo dalla distanza e il portiere blucerchiato deve distendersi per evitare guai. La Sampdoria regge alle ultime iniziative delle Pantere e si assicura la qualificazione al triplice fischio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Femminile - Pomigliano sconfitto ed eliminato, la Sampdoria vince di misura al Liguori
NapoliToday è in caricamento