rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Calcio

Coppa Italia Eccellenza - Due volte Spilabotte e l'Acerrana sorride: il Savoia resta in corsa con Sicuro

Due reti di Spilabotte consegnano l'andata della semifinale di Coppa Italia all'Acerrana: il Savoia accorcia nel finale con Sicuro

Due squadre reduci dagli impegni di campionato si affrontano al Centro Sportivo Arcoleo per la semifinale d’andata di Coppa Italia di Eccellenza. Una competizione che, giunti alle battute conclusive, Acerrana e Savoia onorano e puntano a vincere. La formazione allenata da Vincenzo Di Buono arriva all’appuntamento dell’infrasettimanale con la totale fiducia dopo il successo di misura contro l’arcigno Massa Lubrense. Vittoria col minimo sforzo anche per il team di Antonio De Stefano, protagonista della conquista del bottino pieno contro il Saviano. La posta in palio è alta, le due compagini tentano di non offrire troppo spazio e il primo tempo viaggia sul binario dell’equilibrio. Tuttavia, ci pensa un lampo - quello di Spilabotte al 43’ - a stappare la partite e mettere in discesa la prestazione del Toro. Guizzo vincente per il numero 9 che trafigge Landi e sblocca il parziale tra le mura amiche. Nel secondo tempo, l’Acerrana continua ad assumere un atteggiamento offensivo: nuovamente Spilabotte gonfia la rete e spiana la strada ai suoi. Sembra una gara ormai chiusa, così come la qualificazione che appare indirizzata. Non è dello stesso avviso il Savoia che accorcia nelle battute conclusive del match con un siluro di Sicuro che brucia Munao e riapre il passaggio del turno in vista del confronto di ritorno. Ottima prova casalinga per il team di Di Buono che si dimostra solido nel fortino interno. La reazione dei biancoscudati, tuttavia, non passa inosservata in vista del prosieguo e dei prossimi novanta minuti di gioco. La partita dell’infrasettimanale, però, deve andare subito in archivio: il nuovo turno di campionato è alle porte e il girone di ritorno è pronto a prendere il via. Per l’Acerrana, in piena corsa per un posto nella griglia playoff, sfiderà il Villa Literno in quello che è considerato uno scontro diretto. Per il Savoia, invece, ci sarà il testa a testa col Real Forio.

Il tabellino

Acerrana: Munao, Todisco (72’ Suppa), Rinaldi, Borrelli, Puzone, Carannante Esposito (90’ Rao), Russo G, Arrulo (67’ Vitale), De Angelis, Pisani Jr. (75’ Pisani), Spilabotte (61’ Befi). A disposizione: Russo A., Taddeo, Terracciano, Affinito. Allenatore: Di Buono

Savoia: Landi, Sicuro, Vivolo (53’ Di Dato), Boussaada, Annunziata (75’ Gargalini), Barbato (56’ Strazzullo), De Cristofaro, Samb, Dommarco, Carnicelli (68’ Malafronte), Liccardi (56’ Aquino). A disposizione: Chirita, Onda, Ruggiero, Ferraro. Allenatore: De Stefano

Arbitro: Tomei di Sapri

Marcatori: 43’ Spilabotte, 52’ Spilabotte, 94’ Sicuro

Ammoniti: De Cristofaro (S), Puzone (A), Annunziata (S)

Espulsi: Rao (A)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Eccellenza - Due volte Spilabotte e l'Acerrana sorride: il Savoia resta in corsa con Sicuro

NapoliToday è in caricamento