rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Calcio

Coppa Campania - Il Sant'Anastasia batte la Forza e Coraggio in finale: successo targato Montaperto al Gallucci di Solofra

Il Sant'Anastasia vince la Coppa Campania allo Stadio Gallucci di Solofra: battuta la Forza e Coraggio in finalissima, decide Montaperto

La firma è sempre la sua, ma oggi vale una stagione: Christian Montaperto decide la finale di Coppa Campania allo Stadio Gallucci di Solofra e regala il trofeo al Sant’Anastasia. Battuta la Forza e Coraggio al termine di una gara equilibrata, ma con i napoletani più convincenti e cinici in area di rigore.

La cronaca si apre con una buona conquista di Romano su Andres al 4’, pallone servito sulla corsia a Dell’Acqua che accompagna l’azione e mette al centro: Montaperto è anticipato dalla difesa. Dal successivo calcio d’angolo, Selva ci prova dalla distanza ma la conclusione è imprecisa. All’11’ Picozzi fa partire un destro dal limite, la sfera sbatte sulla traversa: sulla ribattuta Schettino insacca, l’arbitro annulla su segnalazione dell’assistente per offside. Al 16’ lampo di Caiazzo che si ritaglia lo spazio per una giocata personale, Napolitano è chiamato all’intervento in due tempi. Al 21’, sugli sviluppi di un corner, Maresca addomestica in piena area e indisturbato calcia: l’iniziativa si spegne di poco sul fondo. Al 34’ altra costruzione interessante per la squadra di Cardinale. Su un traversone dalla fascia, Aprea e Montaperto provano ad impattare, la parabola sfila e gli uomini di Di Meola si salvano. Il primo tempo va in archivio con il punteggio inchiodato, a Solofra domina l’equilibrio. Non cambiano gli interpreti dopo l’intervallo, i due tecnici confermano i ventidue in campo. Al 49’ i sanniti recuperano la sfera e fanno scattare Picozzi che vince un duello, entra in area ma non riesce a dare forza al tiro. Al 67’ si sblocca la sfida del Gallucci: su uno spiovente dall’out mancino di Maresca, Montaperto anticipa l’avversario in area e con un tocco vincente batte Napolitano. La Forza e Coraggio prova a reagire con un’incornata di Picozzi, l’attaccante in arretramento non riesce ad impensierire Brodella. Poi Schettino cerca di beffare l’estremo difensore con una palla inattiva da lontano, la parabola è alta rispetto al bersaglio. All’82’ Brodella è prodigioso su Schettino, partito in posizione dubbia: non mancano le proteste vesuviane. Sul ribaltamento di fronte, Selva fugge in ripartenza, converge e calcia a giro col destro: la traversa nega il raddoppio. Anche nel recupero, i sanniti vanno a caccia del pareggio: il gruppo di Cardinale regge all’urto e si divora la seconda rete con Selva al 92’. Al triplice fischio Solofra si tinge di biancoblù, il Sant’Anastasia vince la Coppa Campania.

Il tabellino

Forza e Coraggio (3-5-2): Napolitano; Biancardi, Andres, Cossentino; D’Avino, De Rosa (58’ Carpentieri), Conteh (83’ Amabile), Saginario (77’ Barbati), Noviello (64’ Tanchyn); Picozzi (77’ Fragiello), Schettino. Allenatore: Di Meola

Sant’Anastasia (4-3-3): Brodella; Dell’Acqua, Vertola, De Maria (59’ Piazzola), Maresca; Aprea, Orefice (86’ Sgambati), Caiazzo (53’ Visone); Selva, Montaperto (93’ Borrelli), Romano (79’ Donvito). Allenatore: Cardinale

Arbitro: Rossomando di Salerno

Assistenti: Orazio Nicodemo di Sapri e Marco Infante di Battipaglia

Marcatori: 67’ Montaperto (SA)

Ammoniti: Biancardi, Conteh (FC), Orefice, Montaperto, Piazzola (SA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Campania - Il Sant'Anastasia batte la Forza e Coraggio in finale: successo targato Montaperto al Gallucci di Solofra

NapoliToday è in caricamento