Lunedì, 15 Luglio 2024
Calcio

Il Pompei punta forte sul suo bomber: Malafronte verso la permanenza

L'attaccante, a meno di clamorosi colpi di scena, resterà ancora in rossoblù: un centravanti di spessore per Maradona Jr

Leader, spesso con la fascia al braccio, e attaccante difficilmente rintracciabile per qualità e spessore in campo. Alessandro Malafronte è stato tra i calciatori più rappresentativi dell’ultima stagione del Pompei, chiusasi con l’epilogo amaro della sconfitta contro l’Ercolanese nella finale playoff del Girone A di Eccellenza. L’annata dei rossoblù è stata però positiva, è mancato qualche guizzo per centrare la promozione diretta, ma il club di patron Francesco Mango ha messo in luce diversi elementi eccellenti. Tra i tanti c’è sicuramente il goleador classe 1991 che, già protagonista in passato con altre maglie, ha catturato la scena a suon di prestazioni e gol. Terzo gradino del podio nella speciale classifica dei marcatori del campionato, condiviso con Simonetti a quota 19, il centravanti in maglia numero 9 è andato a segno anche quattro volte in Coppa Italia. Numeri notevoli che confermano le grandissime potenzialità in area di rigore. E il Pompei ha piena intenzione di blindarlo. Secondo le ultime indiscrezioni, Malafronte potrà continuare ad illuminare il palcoscenico del Bellucci e della regione con la casacca rossoblù. Le parti sono a lavoro per la permanenza, con Diego Armando Maradona Jr che potrà contare sulle caratteristiche dell’ex Scafatese per un reparto avanzato che si prospetta esplosivo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pompei punta forte sul suo bomber: Malafronte verso la permanenza
NapoliToday è in caricamento