rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Calcio

Il Giugliano è solo un ricordo, Cerone firma per l'Afragolese: "Sono contento di far parte di un progetto ambizioso"

L'ex fantasista gialloblù non lascia la Campania e la zona napoletana: si è concretizzato il suo passaggio alla corte dei rossoblù

Diciassette marcature complessive, dodici assist collezionati e trentasette partite disputate. È questo il rendimento di Federico Cerone nell'ultima stagione disputata col Giugliano. Protagonista indiscusso della promozione in Serie C dei Tigrotti, il fantasista romano non è rimasto agli ordini dei gialloblù. Non si è chiusa, tuttavia, la sua esperienza in Campania. Con un comunicato ufficiale, l'Afragolese ha annunciato il tesseramento del classe 1985. Un colpaccio per la categoria e un elemento che andrà ad aggiungersi a una zona di campo dal livello tecnico incredibile. Così il sodalizio rossoblù tramite i canali di riferimento:

"L'Afragolese 1944 comunica a tutti gli organi di informazione ed ai propri tifosi, di aver acquisito le prestazioni sportive del calciatore Federico Cerone. Classe '85, Cerone è un centrocampista che ha militato nella scorsa stagione nel Giugliano, trascinandolo a suon di goal nella vittoria del campionato ed ottenendo la promozione in serie C. Cresciuto nei settori giovanili di Lazio e Fiorentina, Federico ha una lunghissima carriera alle spalle avendo dato i suoi servizi a società come Pisa, Barletta, Mantova, Viterbese, Savona, Avezzano, Savoia, Brindisi, Fidelis Andria, solo per citarne alcune. L'ennesimo colpo operato dal Presidente Niutta che, coadiuvato dall'ottimo lavoro dello staff rossoblù composto dai direttori Rosolino, Orefice, Pavarese, Lombardi e Romano, regalano alla piazza rossoblù uno dei calciatori più rinomati e ricercati in serie D e non".

Queste le prime dichiarazioni di Cerone dopo la firma sul contratto: "Sono grato al Presidente Niutta, perchè è stato l'unico a volermi fortemente dall'inizio della sessione di mercato. Ha rispettato le mie ipotetiche scelte sin dal principio. Rimango fermamente dell'idea che, bisogna andare incontro alle persone che ti dimostrano seriamente di volerti con loro e lui in questo è stato davvero eccezionale. In più, è contornato da uno staff societario di prim'ordine, come il coordinatore dell'area tecnica Pavarese con cui ho già avuto il piacere di lavorarci in passato ed è per questo che la scelta è stata semplice senza pensarci un istante. Sono contento di far parte di un progetto ambizioso e ci adopereremo per fare il meglio per questa maglia e questa società".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Giugliano è solo un ricordo, Cerone firma per l'Afragolese: "Sono contento di far parte di un progetto ambizioso"

NapoliToday è in caricamento