rotate-mobile
Calcio

Juve Stabia fuori dalla Coppa Italia, l'Avellino vince con un gol di Patierno

La Juve Stabia deve arrendersi all'Avellino nel derby di Coppa Italia: decide una rete dell'attaccante nel secondo tempo

Si ferma agli ottavi di finale di Coppa Italia il cammino della Juve Stabia, allo stadio Partenio vince l’Avellino di Michele Pazienza con un gol di Patierno. La squadra di Guido Pagliuca, che nelle scorse ore ha rinnovato il suo contratto con il club, deve salutare la competizione e pensare esclusivamente al percorso in campionato, finora straordinario. Per la prima occasione della partita bisogna attendere il quarto d’ora con D’Amico che non riesce a finalizzare dopo una deviazione di Maisto sugli sviluppi di una punizione. A metà primo tempo le vespe rispondono con una conclusione imprecisa di Guarracino, sul ribaltamento di fronte Maisto conquista la palla sulla trequarti, entra in area e chiama in causa centralmente Esposito con il mancino. Brivido per i padroni di casa alla mezz’ora su un tiro di Erradi, Sannipoli tocca la sfera e rischia di beffare il suo portiere. In avvio di ripresa occasione per i gialloblè con Gerbo, Pane sale in cattedra con un grande intervento. Al 55’ si sblocca il match. Dall’Oglio si incarica della battuta di un corner e pesca Patierno che svetta e fulmina Esposito con l’incornata. Al 69’ gli ospiti provano a reagire con un piazzato di Marranzino, l’estremo difensore si oppone. Il giovanissimo Aprea cerca di sorprendere Pane all’81’, ma l’iniziativa è da dimenticare. Poco altro nel finale, al triplice fischio l’Avellino si assicura il passaggio del turno: Juve Stabia eliminata dalla Coppa.

Il tabellino

Avellino (3-5-2): Pane; Nosegbe-Susko (71’ Cionek), Benedetti, Casarini; Sannipoli, Maisto, Dall’Oglio (61’ Palmiero), D’Angelo (71’ Mazzocco), Falbo (84’ Ricciardi); D’Amico (61’ Varela), Patierno. A disp.: Pizzella, Mulè, Palamara, Marconi, Fusco. All.: Pazienza

Juve Stabia (4-3-3): Esposito; D’Amore (85’ La Rosa), Gerbo, Folino, Mignanelli (46’ Baldi); Marranzino, Maselli (85’ Picardi), Erradi; Guarracino (74’ Ruggiero), Rovaglia, Bentivegna (46’ Aprea). A disp.: Signorini, Bellich, Della Pietra, Bachini, Faccetti, Leone. All.: Pagliuca

Arbitro: Andreano di Prato

Marcatore: 55’ Patierno (A)

Ammoniti: Dall’Oglio, D’Angelo, Nosegbe-Susko, Palmiero (A), Gerbo, Folino (JS)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juve Stabia fuori dalla Coppa Italia, l'Avellino vince con un gol di Patierno

NapoliToday è in caricamento