rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Calcio

Afragolese, prelevato un giovane in prestito dal Pisa

I rossoblù hanno ingaggio il giovane Enrico Sibilio, nativo di Acerra e di proprietà del sodalizio toscano: è reduce dalla parentesi col Portici

Un giovane dalla grande prospettiva e con un futuro roseo davanti. L'Afragolese del presidente Raffaele Niutta si assicura le prestazioni di Enrico Sibilio, calciatore cresciuto e formatosi in quel di Pisa e reduce dall'esperienza campana con la maglia del Portici. Il classe 2003 nasce come esterno di destra, ma è abile a destreggiarsi in diverse posizioni in campo dalla trequarti a salire. Operazione ben condotta dalla dirigenza rossoblù che si è accaparrata i prestigi di un giocatore che può crescere alle spalle di Longo, Celiento e Caso Naturale. Sibilio, d'altro canto, ha origini partenopee: nativo di Acerra, il diciottenne potrà mettersi in mostra con una casacca importante e offrire un ventaglio di soluzioni a mister Franco Fabiano:

"L'Afragolese 1944, comunica a tutti gli organi di informazione ed ai propri tifosi, di aver acquisito le prestazioni sportive con la formula del prestito del calciatore Enrico Sibilio. Nativo di Acerra ma afragolese a tutti gli effetti, Enrico è un classe '03 di ruolo centrocampista. Ha svolto tutta la trafila nel settore giovanile del Pisa, per poi essere girato in prestito al Portici per sei mesi. Destro naturale, fisico importante e ottima intelligenza tattica, fanno di Sibilio un calciatore di gran talento, che si amalgama alla perfezione con i calciatori già presenti in rosa. Si ringraziano per la riuscita della trattativa oltre al responsabile dell'area tecnica Orefice, per il minuzioso lavoro sui giovani calciatori da portare in prima squadra, il Pisa calcio, il responsabile scouting della società nerazzurra Mariano e l'avvocato D'Antò colui che ha cresciuto calcisticamente Sibilio nell'APD Rosario Vittoria - Alpha Center di Afragola".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Afragolese, prelevato un giovane in prestito dal Pisa

NapoliToday è in caricamento