menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La carpisa yamamay napoli vince e convince

Ottimo esordio di Caccamo e Capponi, battuta la Jesina 3-0. La Carpisa Yamamay Napoli torna al successo in casa con una prova convincente che riaccende le speranze di rimonta verso le prime due posizioni in classifica

foto-gioco-granata-1La Carpisa Yamamay Napoli torna al successo in casa con una prova convincente che riaccende le speranze di rimonta verso le prime due posizioni in classifica (occupate da Upea Orlandia e Firenze rispettivamente con 6 e 3 punti di vantaggio) che assicurano la promozione in serie A1. Ieri al Denza la Carpisa Yamamay Napoli ha superato la Jesina 3-0 nella gara valida per la prima giornata di ritorno, al termine di una partita dominata sul piano del gioco ma che ha impegnato non poco le ragazze del presidente Lello Carlino.
Il primo tempo ha visto nella prima parte poche occasioni da rete nonostante la supremazia territoriale delle padrone di casa; nella seconda parte, invece, le partenopee hanno premuto sull’acceleratore, cogliendo prima una traversa su punizione con il capitano Valentina Esposito, poi andando a segno con il nuovo acquisto Patrizia Caccamo, abilissima a girarsi al centro dell’area dopo l’assist di Valeria Pirone. La ripresa ha visto un inizio arrembante della formazione ospite, che ha colto di sorpresa la Carpisa Yamamay; nei primi venti minuti per due volte la Jesina ha sfiorato il pari, cogliendo due traverse, prima su punizione, poi su azione di contropiede. Superato il momento difficile, però, la squadra napoletana ha ripreso a macinare gioco, guidata da una sontuosa Emanuela Capponi in cabina di regia, cogliendo prima il raddoppio, ancora con Caccamo, su assist di Anna Granata, e chiudendo poi la gara sul 3-0 con il bomber Pirone su assist della stessa Caccamo.

“Ho visto una squadra molto ben messa in campo – ha dichiarato a fine partita il tecnico, Barbara Nardi – le ragazze, nonostante le assenze, hanno giocato molto bene, facendo girare palla e comandando il gioco per tutti i novanta minuti. Non posso non essere soddisfatta, anche perché le nuove arrivate hanno mostrato subito il loro valore pur non avendo mai giocato insieme alle altre. Possiamo solo migliorare e questo mi incoraggia in vista della rincorsa al secondo posto”.
La Carpisa Yamamay Napoli tornerà in campo domenica 14 febbraio contro l’Oristano in trasferta, per la seconda giornata di ritorno.
 
CARPISA YAMAMAY NAPOLI - JESINA 3-0

RETI
: 37'(1t) Caccamo P. ; 69'(2t) Caccamo P. ; 79'(2t) Pirone V. ;

CARPISA YAMAMAY NAPOLI
: Macchia S., Majardo R., Starace E., Lecce E., Faraone R., Esposito V., Capponi E., Pirone V., Granata A.(83' Taddeo S.), Fontanella A., Caccamo P., A Disp.: La Greca F., Criscuolo A., Brillante M., Avolio I., Taddeo S., Schioppo E., Improta A., All. Nardi
JESINA: Cantori K., Liuti F., Lasca V., Biondi F., Allum D., Scarponi S., Catena M.(83' Rosini M.), Zambonelli D.(70' Anselmi S.), Mastrovincenzo G.(85' Mancini M.), Fiorella M., Cremonesi D., A Disp.: Basile A., Mancini M., Sandroni F., Rosini M., Anselmi S., All. Marchegiani
ARBITRO: Pallini Francesco
AMMONITI: [Napoli Carpisa Yamamay]:  Starace E.(67')
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento