Grave lutto per Maradona: se ne va il suo ex compagno di squadra e amico

Morto Josè Luis Brown, autore di un gol contro la Germania nella finale dei Mondiali 1986 vinti dall'Argentina del 'Pibe de Oro'

Maradona (foto Ansa)

Grave lutto per Diego Armando Maradona e per il calcio argentino e mondiale. Si è spento ieri a Buenos Aires, all'età di 63 anni, Josè Luis Brown, detto "Tata", ex difensore della nazionale argentina Campione del Mondo 1986 ed autore di un gol storico contro la Germania nella finalissima vinta dall'albiceleste.

In carriera Brown ha vestito, tra le altre, le maglie di Estudiantes, Boca Juniors, Murcia e Racing. 

Maradona era molto legato al "Tata", essendo stato suo compagno di squadra a lungo in nazionale, dal 1983 e al 1990, e avendolo avuto come collaboratore nel corso dell'esperienza sulla panchina dell'Argentina dal 2008 al 2010.

L'ex capitano del Napoli ha dedicato a Brown un messaggio commosso sui suoi canali social: "Voglio salutare la famiglia del 'Tata' José Luis Brown. Sei venuto a trovarmi a Dubai, con tuo figlio, e lui mi ha detto cosa ti stava succedendo. Io ancora non ci posso credere, perché sei sempre stato un toro. Ci mancherai molto, Tata. Non sai quanto mi dispiace, fratello. Quelli che hanno goduto della tua amicizia, non ti dimenticheranno mai. Hai fatto un gol nella finale di un Mondiale, hai giocato con la spalla rotta, e hai saputo quanto pesa la Coppa del Mondo. Che riposi in pace".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento