rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Basket

Napoli Basket, il 2022 inizia con una sconfitta sul campo di Venezia

Gli uomini di coach Sacripanti, che perdono subito Rich dopo un colpo subito, cadono in casa della Reyer per 79-75

Inizia con una sconfitta sul campo della Reyer Venezia il 2022 del Napoli Basket. Gli uomini di coach Sacripanti escono sconfitti per 79-75 nel recupero della 13esima giornata di campionato. 

La Gevi, che recuperava per il match la sua stella Jason Rich, ha perso l'americano praticamente subito, dopo un colpo rimediato in uno scontro di gioco con il veneto Tonut. Gli azzurri chiudono il primo quarto a + 6 (20-14), mantenendo lo stesso vantaggio all'intervallo (42-36). 

Nel terzo quarto i padroni di casa si rifanno sotto, accorciando le distanze fino al - 1 a dieci minuti dal termine. A metà tempo, però, un parziale di 8-0 per Venezia indirizza il match per i padroni di casa, trascinati da Watt (20 punti), Vitali (16) e Tonut (15). Tra le fila partenopee da segnalare le prestazioni di McDuffie e Velicka, autori di 17 punti a testa. In doppia cifra anche Jeremy Pargo (13 punti) ed il solito Parks (11).

La Gevi Napoli tornerà in campo domenica prossima 9 gennaio alle ore 20,45 ancora in trasferta sul campo della Happy Casa Brindisi.

Sacripanti: "L'infortunio di Rich ha cambiato la partita"

“Complimenti a Tonut e Vitali, hanno giocato davvero una grandissima partita.Watt ha cambiato la gara. Noi siamo stati bravi a tratti a tenerlo, a tratti l’abbiamo subito. Ha fatto canestri da grandissimo giocatore. Abbiamo vinto con merito il primo quarto, pareggiato il secondo, nel terzo abbiamo avuto problemi in attacco, nel quarto abbiamo subito troppo. Da questa partita ricavo delle indicazioni. La prima, abbiamo bisogno di allenarci per giocare bene. Abbiamo fatto 18 palle perse, di cui la metà per colpa nostra, per disabitudine. Se tiriamo 9 su 21 ai tiri liberi, in una partita punto a punto, ci restano tantissimi rimpianti. Dopo le ultime settimane ho poco da recriminare ai miei giocatori. L’infortunio di Rich ha cambiato il piano partita, abbiamo giocato una gara con ardore, ci è mancato segnare qualche tiro libero in più. Spiace, sono due punti che potevamo portare a casa. Ora ci rimbocchiamo le maniche sperando di poter lavorare con continuità”. Questo il commento al termine del match di coach Pino Sacripanti.

Il tabellino

Umana Reyer Venezia-Gevi Napoli Basket 79-75 (14-20; 36-42; 54-55)

Umana Reyer Venezia: Stone ,Bramos 2,Tonut 15, De Nicolao 5, Sanders 7, Echodas 5, Mazzola 9, Vitali 16,Minincleri, Da Rin, Chapelli, Watt 20. All. De Raffaele

Gevi Napoli: Zerini 2, McDuffie 17, Pargo 13, Matera ne, Velicka 17, Lynch 3, Parks 11, Marini 8, Uglietti 3, Lombardi 1, Rich, Cannavina ne. All. Sacripanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli Basket, il 2022 inizia con una sconfitta sul campo di Venezia

NapoliToday è in caricamento