rotate-mobile
Basket

Basket, Varese penalizzata di 16 punti: cambia la classifica per la Gevi Napoli

La decisione del Tribunale federale: il club lombardo sanzionato "per atti di frode sportiva e di illecito sportivo"

Il Tribunale federale, a seguito del deferimento della Procura federale per atti di frode sportiva e di illecito sportivo, ha applicato alla società Openjobmetis Pallacanestro Varese la penalizzazione di 16 punti in classifica da scontarsi nell’anno sportivo in corso per non aver ottemperato al pagamento di tutte le obbligazioni nei confronti di tesserati contrariamente a quanto prodotto in sede di ammissione al Campionato di Serie A 2022-2023. E' quanto si legge in una nota ufficiale della Fip.

Il Tribunale federale ha, inoltre, inibito il presidente del club lombardo Marco Vittorelli fino al 13 aprile 2026 (3 anni). Con la penalizzazione inflitta ai varesini cambia la classifica in Serie A e viene stravolta la lotta salvezza in cui è coinvolta la Gevi Napoli, che oggi, se finisse il campionato, resterebbe nella massima serie.

In questo momento le ultime posizioni della graduatoria vedono Trieste e Treviso a 20 punti, Reggio Emilia, Scafati e Napoli a 18, Verona a 16 e Varese a 12. 

La reazione di Varese

"Pallacanestro Varese apprende con sconcerto e stupore il provvedimento assunto in data odierna dal Tribunale Federale e che si riferisce a fatti accaduti anni fa. Ritenendo di non aver violato alcuna norma federale, attendiamo le motivazioni per comprendere le cause di una decisione inaspettata. Annunciamo, pertanto, che effettueremo immediato reclamo alla Corte d’Appello Federale affinché vengano accolte le nostre legittime difese". Così la Pallacanestro Varese in una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale dopo la decisione del Tribunale federale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, Varese penalizzata di 16 punti: cambia la classifica per la Gevi Napoli

NapoliToday è in caricamento