rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Basket

Basket, sconfitta al fotofinish per la Gevi Napoli a Treviso: rammarico per gli azzurri

Gli uomini di Pancotto sfiorano il successo sul campo dei veneti: la tripla del possibile pareggio di Howard si perde sul ferro

Una sensazione di grande rammarico. È soprattutto questo che la Gevi Napoli si porterà dietro dalla trasferta di Treviso. Gli uomini di coach Pancotto perdono al fotofinish un match ricco di ribaltamenti di fronte. Al Pala Verde alla fine passano i padroni di casa per 85-82 e per un solo punto si avvantaggiano anche sugli azzurri negli scontri diretti in caso di arrivo a pari punti in classifica al termine della stagione (l'andata al PalaBarbuto finì 84-82 per Uglietti e compagni).

Il match

Dopo l'addio di Davis, Pancotto deve fare di necessità virtù in attesa del neo acquisto Wimbush. Il tecnico azzurro sceglie nello starting five Michineau, Young, Stewart, Zanotti e Williams. E' proprio del lungo americano della Gevi il primo canestro dell'incontro. Nicola, che deve rinunciare in extremis a Ellis e Iroegbu, ripesca Cooke in odore di partenza. Il lungo trevigiano va a segno più volte nel primo quarto, che si chiude sul 19-17 in favore dei veneti.

Nel secondo quarto la Nutribullet, trascinata da Jantunen allunga, fino al + 11 di vantaggio all'intervallo (42-31). Nella terza frazione Napoli finisce anche sotto di 13, poi rimonta negli ultimi minuti e chiude a - 5 a 10' dal termine, grazie ad un buon momento di Young.

Treviso torna alla doppia cifra di vantaggio (+ 12), ma i partenopei non mollano e arrivano al pareggio a meno di due minuti dallo scadere e hanno anche la palla del sorpasso. Finale convulso da una parte e dall'altra, Young sbaglia un paio di scelte, poi segna il - 1 a 14 secondi dal termine. Banks dalla lunetta riporta i veneti sul + 3, poi la possibile tripla del pareggio di Howard sulla sirena si perde sul ferro. Finisce 85-82. Top scorer azzurro Young con 21 punti.

Il campionato si ferma: il 5 marzo al PalaBarbuto contro Varese

Il campionato di Serie A si ferma per alcune settimane per le final eight di Coppa Italia e per la sosta dedicata alle nazionali. Napoli tornerà in campo al PalaBarbuto domenica 5 marzo contro Varese.

Pancotto: "Bravi a reagire. Un po' di fretta nel finale"

“Complimenti a Treviso. Noi abbiamo saputo soffrire, ci aspettavamo una partita di questo tipo. Siamo riusciti a ribaltare la partita fino a pareggiare ed abbiamo avuto la palla del vantaggio. Noi abbiamo avuto un po’ fretta ma probabilmente la partita non è stata gestita benissimo dal punto di vista dei falli. In una partita che si decide all’ultimo tiro, 24 tiri liberi ad 11 rappresenta una differenza sostanziale. Abbiamo fatto male all’inizio subendo troppo, ma siamo stati bravi a reagire". Questo il commento di coach Cesare Pancotto al termine del match.

Il tabellino

Nutribullet Treviso-Gevi Napoli Basket  85-82 (19-17; 42-31; 63-58)

Treviso: Banks 21, Pellizzari ne, Sarto ne, Zanelli 4, Jurkattam 2, Vettori ne, Sorokas 15, Fagian 13, Scandiuzzi ne, Jantunen 17, Cooke 12, Invernizzi 1. All. Nicola

Napoli: Zerini 9, Howard 11, Young 21,  Michineau 5, Dellosto, Uglietti 8, Williams 16, Stewart 10, Zanotti 2, Matera ne, Grassi ne. All. Pancotto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, sconfitta al fotofinish per la Gevi Napoli a Treviso: rammarico per gli azzurri

NapoliToday è in caricamento