rotate-mobile
Basket

Serie A2 femminile, Capri regge un tempo poi Vigarano dilaga

La Blue Lizard incappa nella seconda sconfitta consecutiva. Coach Falbo: “Purtroppo abbiamo giocato solo due quarti, poi sono emerse tutte le difficoltà della settimana”. La cronaca ed il tabellino

Un’opaca Blue Lizard Capri cade malamente a Vigarano perdendo con uno scarto di 34 punti, 85-51 il finale. La squadra di coach Falbo disputa due quarti alla pari, poi nella ripresa è monologo di Vigarano che spinto dal duo Perini-Cicic vince meritatamente il confronto.

La partita - Avvio di gara nel segno delle locali, con Sorrentino e Sarni a timbrare il 6-0. Rios sblocca le ospiti, ma sono Bovenzi e Manfrè a rimettere il punteggio in equilibrio, sul 9-5. Bovenzi e Martines firmano il sorpasso (11-12), con l’inerzia tutta nelle mani della formazione di coach Falbo. Maggi e Panteva siglano il più quattro, ma Sorrentino e Cicic trovano la via del canestro e impattano a quota 15. L’ultimo acuto è di Rios che firma il 15-16 dopo un quarto.

Nella seconda frazione è Vigarano a partire meglio, piazzando un break di 9-2 che rimette al comando la formazione di Borghi sul 24-18, obbligando la Blue Lizard al minuto di sospensione. Si sblocca Dacic con quattro punti e Capri si rifà sotto, sul 27-24. Continua a regnare l’equilibrio, con Maggi che trova il 2+1 della parità sul 29-29. Cicic e Sarni scavano nuovamente il solco tra le due formazioni, con la straniera di Vigarano che sale in cattedra e infila cinque punti in fila che valgono un break di 10-0 e il 39-29 a metà gara.

Dopo l’intervallo è Bovenzi a mettersi in mostra, siglando cinque punti consecutivi che avvicinano le ospiti. Cicic però continua a essere devastante offensivamente e rimanda a distanza Capri, con il 41-34. Coser dall’arco piazza il più dieci, Manfrè risponde da sotto ma Perini trova il primo canestro di serata per il 46-36. Capri sbanda e Vigarano vola via, con Coser e Capra a timbrare il 53-36. Vigarano preme e con Nezaj e Sorrentino raggiunge addirittura il più venti, sul 60-40. Il 2/2 di Perini sigilla i primi tre quarti sul 62-40.

Nel quarto periodo Vigarano continua a volare, con Capri incapace di opporre resistenza con Sorrentino e Nezaj a firmare un pesante più trentadue, sul 72-40. Il finale serve solo a sancire il punteggio finale.

Il tabellino ufficiale di Pallacanestro Vigarano-Blue Lizard Capri 85-51. Progressione Parziali: 15-16, 39-29, 62-40

Pallacanestro Vigarano: Cicic 23, Sorrentino 21, Perini 8, Coser 6, Sarni 7, Nezaj 11, Dentamaro 2, Bagnoli, Farina 2, De Liso 2, Pepe, Capra 3. All.Sorrentino
Blue Lizard Capri : Rios 7, Bovenzi 11, Maggi 13, Manfrè 5, Dacic 4, Porcu, Panteva 4, Boccalato 2, Martines 5, Moretti ne. All. Falbo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A2 femminile, Capri regge un tempo poi Vigarano dilaga

NapoliToday è in caricamento