rotate-mobile
Basket

Basket, la Gevi Napoli fa 100: a Pesaro arriva la prima vittoria in trasferta

Grande serata per gli uomini di coach Sacripanti, che trova subito un grande Pargo al suo esordio in azzurro

Prima vittoria in campionato in trasferta per la Gevi Napoli Basket che espugna Pesaro con una grandissima prestazione che porta gli azzurri a toccare quota 100. Gli uomini di coach Sacripanti, orfani dell'infortunato Elegar, trovano un grande contributo da Jeremy Pargo, all'esordio con la maglia partenopea, subito autore di 18 punti, con 5 su 8 da tre punti

Sempre in vantaggio sin dal primo quarto, la Gevi regala spettacolo e giocate vincenti, portando 4 giocatori in doppia cifra. Alla fine il top scorer è Jason Rich, autore di una prova sontuosa e ben 24 punti. Grande serata anche per Parks, che ha toccato quota 22. Alla fine il tabellino segna 100-83 in favore di Napoli, che domenica prossima sarà di scena in Sardegna contro Sassari.

Sacripanti: "Vittoria di squadra. Pargo, zampata da campione"

"Faccio i complimenti alla mia squadra perché abbiamo vissuto due settimane molto difficili. Prima di Tortona mancavano Mayo e Parks, poi è mancato Elegar. Oggi è entrato Pargo ma eravamo comunque senza centro titolare e nonostante questo abbiamo fatto una partita solida facendo ciò che avevamo studiato di fare. C’è stato qualche errore che mi ha fatto arrabbiare ma il piano partita è stato rispettato. Pargo ha dato una zampata da campione nel finale con i suoi canestri". Così coach Pino Sacripanti ha commentato il match in conferenza stampa.

"E’ una vittoria di squadra, tutti sono stati protagonisti. Abbiamo fatto finalmente due vittorie consecutive. Ci prendiamo qualche giorno di pausa per preparare al meglio la partita di Sassari. E’ stato un piacere tornare a Pesaro, una vera città del basket", ha concluso il tecnico azzurro.

Banchi: "Napoli ha controllato la gara per tutti i 40 minuti"

È difficile giustificare una prestazione del genere. Il nostro approccio a inizio gara e inizio secondo tempo non può avere giustificazioni. Non siamo preparati a giocare partite di questo livello in termini di intensità e aggressività; i nostri avversari hanno controllato la gara per tutti i 40 minuti. Ovviamente dobbiamo riflettere su come abbiamo preparato questa partita. Stasera abbiamo visto una prestazione difensiva non consona a livello di gioco. Napoli ha segnato con continuità, è mortificante vedere l’atteggiamento con cui abbiamo reagito al loro impatto con la partita”. Così il coach di Pesaro, Luca Banchi, ha commentato la gara in conferenza stampa. 

Il tabellino

Carpegna Prosciutto Pesaro-Gevi Napoli Basket 83-100 (15-25; 45-53; 60-76)

Pesaro: Stazzonelli ne, Drell, Moretti 9, Tambone 8, Camara 9,Zanotti 9, Sanford 18, Larson, Demetrio 6, Delfino 13, Jones 11. All. Banchi

Napoli: Zerini 11, McDuffie 5, Cannavina ne, Coralic ne, Velicka 3, Parks 22, Marini 8, Uglietti, Lombardi 9, Pargo 18, Rich 24, Grassi ne. All. Sacripanti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, la Gevi Napoli fa 100: a Pesaro arriva la prima vittoria in trasferta

NapoliToday è in caricamento