rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Basket

Basket, la Gevi Napoli si ferma a 5 vittorie di fila: Trento passa al Palabarbuto

Gli uomini di coach Sacripanti, orfani di Jason Rich, interrompono la loro straordinaria serie di successi

Si ferma a 5 la striscia di vittorie di fila della Gevi Napoli Basket. Gli azzurri, orfani della stella Jason Rich, cadono al Palabarbuto contro Trento, che vince 81-72. Gli ospiti conducono il match sin dall'inizio, con un parziale che li porta da subito avanti di 10 lunghezze, e portano a casa un successo pesante, che li colloca al terzo posto in classifica in solitaria.

Agli uomini di Sacripanti non basta la grande prestazione di Jeremy Pargo (autore di 15 punti) nei primi due quarti. A condannare i biancoazzurri è la bassa percentuale al tiro da tre. Anche Parks e Velicka chiudono in doppia cifra (14 e 13 punti), mentre per Trento i mattatori di giornata sono Williams e Reynolds, autori di 15 punti a testa. 

La Gevi tornerà in campo a Santo Stefano contro Venezia, con palla al centro alle ore 17,00. 

Molin: "E' stata una partita particolare"

"E’ stata una partita particolare, perché tutto quello che era successo a Napoli in questi ultimi giorni ci aveva un po’ agitati e preoccupati: la preoccupazione invece ha un po’ annacquato l’entusiasmo della Gevi, che sta facendo una grande stagione. Noi siamo stati in grado di controllare la partita per tutti i 40’ perché abbiamo controllato la lotta a rimbalzo, e perché quasi mai abbiamo permesso a Napoli di correre in contropiede. Queste sono state le due chiavi del match. I primi 15’ sono stati davvero di buon livello per noi, in difesa e in attacco, poi l’aggressività di Napoli ci ha messo un po’ in difficoltà però complessivamente abbiamo fatto bene e vinto una buona partita”. Queste le parole al termine del match del coach di Trento Lele Molin. 

Il tabellino

GeVI Napoli Basket-Dolomiti Energia Trentino 72-81 (20-30, 35-46; 52-59)

GEVI NAPOLI: Zerini 6, McDuffie 8, Pargo 15, Matera ne, Velicka 13, Lynch 6, Parks 14, Marini, Uglietti 2, Lombardi 8, Cannavina ne, Coralic ne. Coach Sacripanti.

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Bradford 10, Williams15, Reynolds 15, Conti, Forray 7, Flaccadori 9, Saunders 12, Mezzanotte ne, Ladurner 2, Caroline 11. Coach Molin. 

ARBITRI: Begnis, Quarta, Marziali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, la Gevi Napoli si ferma a 5 vittorie di fila: Trento passa al Palabarbuto

NapoliToday è in caricamento