rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Basket

S'interrompe la striscia positiva casalinga della Gevi Napoli: Varese passa al PalaBarbuto

Gli uomini di coach Pancotto perdono di 8 punti contro i lombardi alla ripresa del campionato. Non bastano 25 minuti di grande basket ed un buon esordio di Wimbush

Si interrompe la striscia positiva casalinga della Gevi Napoli Basket. Gli azzurri cadono al PalaBarbuto alla ripresa del campionato dopo la sosta per 93-101 contro Varese. Nonostante un buon esordio del neo acquisto Wimbush e 25 minuti di grande basket, gli uomini di Pancotto si perdono nell'ultimo quarto, non ritrovando più con facilità la via del canestro come nei 30 minuti precedenti.

Il match

Pancotto sceglie Michineau, Young, Stewart, Wimbush e Williams nello stating five. È proprio il centro americano a siglare il primo canestro del match. I primi punti napoletani di Wimbush arrivano dalla lunetta, per il 4-0 iniziale. Poi ci pensa Joe Young ad allungare il parziale fino al 6-0. Break di Michineau da 4 punti, poi Varese mette due triple di fila e si riporta sul - 3 (10-7). A 5.20 dal termine del primo quarto primo sorpasso lombardo con Johnson (12-13). Il match prosegue a ritmi molto elevati ed il primo quarto si chiude con Napoli sopra di 1 (29-28).

La seconda frazione inizia sotto il segno di capitan Uglietti, che trascina gli azzurri con una serie di canestri e penetrazioni. Poi è il turno di Howard e Wimbush, con i partenopei sopra di 7 (47-40) a 5.43 dell'intervallo.  Young e Stewart portano in doppia cifra il vantaggio azzurro (+ 11). Michineau fallisce due tiri liberi dopo un antisportivo di Johnson prima dell'intervallo. Napoli va negli spogliatoi a + 6 (62-56).

Al ritorno in campo Howard trafigge subito Varese con un gioco da 4 punti. Napoli domina nella frazione, poi gli ospiti con un buon parziale sorpassano a 2.15 i partenopei portandosi avanti di 2 (72-74). Una tripla di Caruso allunga il vantaggio varesino fino al + 5 (74-79). A 10' dal termine la Openjobmetis è avanti di 3 (78-81).

I lombardi incrementano il vantaggio, fino al + 9 a 5.20 dal termine dell'incontro. Napoli non trova più il canestro e Varese si invola a + 11 a 3 minuti dall'ultima sirena. Negli ultimi 180 secondi Varese va in controllo e si aggiudica il match per 93-101. Gli azzurri chiudono con sei giocatori in doppia cifra. 

Il commento di Pancotto

"Complimenti a Varese, abbiamo approcciato bene la partita, ma l'abbiamo finita male. In attacco fino a che abbiamo costruito di squadra, abbiamo fatto bene. Nell'ultimo quarto abbiamo forzato troppo individualmente, concedendo troppo all'avversario. Abbiamo molto per pensare di poter aggredire dalla prossima partita. Se ci si vuol salvare in Italia, bisogna difendere bene. Abbiamo smarrito nel corso del match il concetto di difesa. Dovevamo tenere la squadra avversaria sul più basso punteggio possibile, non pensare di fare 62 punti anche negli ultimi due quarti. Ho una grande stima della mia squadra e mi prendo io le responsabilità di quello che non siamo riusciti a fare oggi". Questo il commento di coach Cesare Pancotto in conferenza stampa al termine del match. 

Il tabellino

Gevi Napoli Basket-Openjobmetis Varese 93-101 (29-28; 62-56; 78-81)

Napoli: Zerini 1, Howard 14, Young 11, Michineau 15, Dellosto ne, Uglietti 6, Wimbush 16, Williams 19, Stewart 11, Zanotti ne, Matera ne, Grassi ne. All.Pancotto

Varese: Ross 23,  Woldetensae 10, Reyes 13, De Nicolao 5, Librizzi ne, Virginio, Ferrero, Brown 7, Caruso 18, Owens 6, Johnson 19. All.Brase. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

S'interrompe la striscia positiva casalinga della Gevi Napoli: Varese passa al PalaBarbuto

NapoliToday è in caricamento