rotate-mobile
Mercoledì, 6 Dicembre 2023
Basket

Basket, brutto ko interno per la Gevi Napoli: Trieste passa al PalaBarbuto all'overtime

Inopinata sconfitta casalinga per gli uomini di coach Buscaglia, che sprecano una grande occasione contro i giuliani che erano fermi al palo in classifica

La Gevi Napoli Basket spreca una grandissima occasione di collezionare la sua terza vittoria consecutiva in campionato perdendo in casa per 92-95 contro Trieste dopo un tempo supplementare. Per i giuliani si tratta del primo successo stagionale, dopo quattro ko di fila nelle sfide precedenti. Una sconfitta che lascia grande amarezza in casa azzurra, con più di qualche meccanismo che non ha funzionato nei momenti chiave del match. 

Dopo essere partiti bene, chiudendo il primo quarto a + 10, gli uomini di Buscaglia già nella seconda frazione hanno subito la rimonta degli ospiti, capaci di andare all'intervallo sopra di 3 punti. Il match sarà poi sempre sul filo dell'equilibrio, fino all'80 pari punteggio finale dei tempi regolamentari. Nell'overtime Stewart ha tra le mani la tripla del pareggio nei secondi finali, ma stavolta il supplemento di gara non premia i partenopei come a Pesaro una settimana fa, e Trieste passa per 92-95 festeggiando i primi due punti del campionato.

Tra gli azzurri il top scorer è Johnson, vero e proprio trascinatore in molti momenti del match, con 23 punti. Quota 20 per Williams. Per gli ospiti il mattatore del match è Gaines, autore di ben 29 punti.

Le parole di Buscaglia a fine partita

Il tabellino

Gevi Napoli Basket-Pallacanestro Trieste 92-95 (26-16; 39-42; 60-58; 80-80)

Napoli: Zerini 2, Howard 8, Johnson 23, Michineau 10, Agravanis 4, Dellosto ne, Matera ne, Uglietti 2, Williams 20, Stewart 16, Zanotti 7, Grassi ne. All.Buscaglia.

Trieste: Gaines 29, Pacher 14, Bossi 2, Davis 11, Spencer 4, Rolli ne, De Angeli 6, Campogrande, Vildera 8, Bartley 21. All.Legovich.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, brutto ko interno per la Gevi Napoli: Trieste passa al PalaBarbuto all'overtime

NapoliToday è in caricamento