Lunedì, 15 Luglio 2024
Basket

Basket, primo colpo di mercato della Gevi Napoli: ufficiale l'arrivo di Lever

Il club partenopeo ingaggia l'ala/centro classe 1998, reduce da due buone stagioni a Trieste

Primo colpo ufficiale di mercato della Gevi Napoli Basket. Dopo aver salutato nei giorni scorsi Andrea Zerini, il club azzurro ha annunciato l'ingaggio dell'ala grande, classe 1998, Alessandro Lever, che ha siglato un accordo biennale con il sodalizio partenopeo.

“Con la firma di Alessandro Lever si apre il nostro mercato. E’ un giocatore ancora giovane, ma con buona esperienza, ed un margine di crescita importante. Le caratteristiche di Lever rivestono lo stile di gioco che vuole coach Igor Mili?i?. Possiede un buon tiro, e può giocare anche alcuni minuti da centro. Sono molto contento di avere con noi Alessandro, sarà un giocatore importante per la squadra che stiamo costruendo, e sono certo che farà molto bene a Napoli", è il commento del responsabile dell'area tecnico-sportiva Pedro Llompart.

“Sono entusiasta ed emozionato di iniziare questa nuova avventura. Il calore dei tifosi di Napoli è ben conosciuto e non vedo l’ora di poterlo vivere in prima persona. Mi impegnerò al massimo e darò tutto me stesso per raggiungere gli obiettivi che la società si è prefissata. Ringrazio tutta la società, Pedro Llompart e coach Mili?i? per la fiducia riposta in me", sono le prime parole da nuovo giocatore del Napoli Basket di Alessandro Lever.

La scheda di Lever

Ala/centro di 208 centimetri per 104 chili, Alessandro Lever è nato a Bolzano il 4 dicembre del 1998. Cresciuto nelle giovanili della Piani Bolzano, approda a 16 anni nel vivaio della Pallacanestro Reggiana. In biancorosso, disputa tre stagioni giocando nei campionati Under 17, Under 18 e Under 20 Élite, ottenendo anche un titolo di vice-campione nazionale in quest’ultima categoria ed esordendo in Serie A.

Nel suo curriculum cestistico, anche diverse presenze nelle nazionali giovanili dalla Under 16 fino all’Under 20 e un bronzo agli Europei Under 18 in Turchia: dal 2017, decide di cogliere al volo la “sfida” di oltreoceano e di unirsi al gruppo delle antilopi di Grand Canyon University, college con cui ha giocato per quattro stagioni ed è stato inserito, nel 2020/2021, nel quintetto ideale della Western Athletic Conference. Negli USA ha ben figurato, chiudendo la sua carriera accademica come secondo giocatore per presenze nella storia del college e terzo miglior marcatore: nel 2020/2021, ha viaggiato a 13.3 punti e 5.7 rimbalzi, con il 50.9% da due, il 37.8% nelle triple ed il 63.4% ai liberi.

Nelle ultime due stagioni è rientrato in Italia giocando con la Pallacanestro Trieste, dove nell’ultimo campionato ha ottenuto 6,7 punti di media, e 2,7 rimbalzi, tirando con il 50% da due, e con il 46,7 da tre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, primo colpo di mercato della Gevi Napoli: ufficiale l'arrivo di Lever
NapoliToday è in caricamento