menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket serie C dilettanti, avvio positivo per le napoletane

Miglior inizio non poteva esserci per Napoli nel campionato di serie C dilettanti maschile di basket. Le tre formazioni presenti nel girone F hanno tutte portato a casa la vittoria nella prima giornata.

Il primo quintetto partenopeo ad esordire è stato il Pontano Napoli che sabato al PalaBarbuto ha avuto largamente ragione del Serapo 85 Gaeta col punteggio di 88-69. Vittoria dedicata al compianto professor Della Moglie, figura storica del basket partenopeo da poco scomparso, che ha negli anni contribuito alla crescita degli atleti partenopei, non solo del Pontano. Quattro atleti in doppia cifra per il team di coach Barbuto con Astuto a quota 21, Attianese 20, Notaro, 13 per lui e Vullo fermo a quota 12. Un'ottima prova di squadra per il team napoletano  che ora è atteso dalla trasferta di sabato prossimo sul parquet della Luiss Roma,vittoriosa alla prima sul campo del Minerva Basket Roma largamente col punteggio di 66-90,allenata da una vecchia conoscenza del basket, Polesello.

Stesso discorso per il Collana vittorioso nel pomeriggio di domenica contro la STI Cagliari, domato col punteggio finale di 87-75. Il quintetto di coach Massaro ha più volte preso il largo durante il match, grazie all'ottima verve offensiva, ben cinque gli atleti in doppia cifra, ma ha sofferto qualche passaggio a vuoto che ha permesso agli ospiti di rientrare in gara e di arrendersi solo nel finale. Positivo l'esordio di Tammaro, top scorer con 28 punti, e sotto le plance del lungo Cristiano, autore anche di 15 punti, cifra a cui si sono fermati sia un altro dei volti nuovi del Collana, Barbato, che il capitano Izzo. Dieci invece i punti del play Lettieri, a cui va il merito di aver dato la prima scossa alla partita. Soddisfatto a fine gara coach Massaro anche se ammette che bisogna lavorare ancora molto per evitare i passaggi a vuoto visti all'esordio. Nel prossimo turno il quintetto partenopeo farà visita al Fondi, domenica ore 18, che nella prima giornata ha incassato la sconfitta per mano della Nuova Lazio Riano col risultato finale di 82-78.

Ed esordio migliore non poteva avere il Mediocasa Giugliano. La formazione allenata da coach Lamberti ha espugnato il parquet del Ciampino col punteggio di 52-70. Il quintetto partenopeo, con Chiavazzo top scorer a quota 21 ben supportato da Longo, 15 per lui, ha subito preso il largo chiudendo già il primo periodo con un vantaggio superiore ai dieci punti (15-26). Vantaggio che ha man mano incrementato nel corso della gara fino ad arrivare al +18 finale che fa ben sperare per il prosieguo del campionato. Nel prossimo turno il Mediocasa esordirà sul proprio parquet, attendendo la visita del Riano in cerca del bis. Per la cronaca gli altri risultati del girone F hanno visto la Coim Benevento aggiudicarsi il derby sannita con l'Airola, espugnando il parquet airolano col punteggio di 59-80, e la Virtus Basket Aprilia aver ragione della Trony Cagliari col punteggio di 71-59.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento