rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Il caso

L'avvocato Grassani sul caso Osimhen: “Procedimento all'inizio”

L'esperto di diritto sportivo commenta la notizia dell'allungamento dell'inchiesta da parte della procura di Napoli

"L'indagine di Napoli è nata da una rogatoria che la procura francese ha richiesto poiché all'interno del Lille erano stare riscontrate irregolarità molto rilevanti. Sono stati chiesti atti dalla magistratura francese e la magistratura italiana ha aperto d'ufficio un procedimento in terra nostrana. Per il momento è tutto fermo rispetto alla notizia dell'apetura di questa indagine".

Lo ha detto l'avvocato Mattia Grassani ai microfoni di 'La Politica nel Pallone' su Gr Parlamento a proposito dell'operazione che ha portato al Napoli Victor Osimhen. "La giustizia sportiva si è già occupata di questo caso respingendo il deferimento, eventuali nuove prove che dovrebbero emergere dalla Procura di Napoli non ne conosciamo - ha aggiunto -. Al momento direi che il procedimento è in una fase embrionale. E poi riguarda una sola operazione, parliamo di un fenomeno economico di portata più ridotta rispetto ai procedimenti in corso in altre procure". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'avvocato Grassani sul caso Osimhen: “Procedimento all'inizio”

NapoliToday è in caricamento