Universiadi Napoli, la prima medaglia per l'Italia arriva dai tuffi

A conquistarla è Gabriele Auber nel trampolino da 1 metro

Dopo la grande festa per la Cerimonia di Apertura allo Stadio San Paolo, arriva anche la prima importante notizia delle Universiadi per l'Italia dalle gare in programma presso la Piscina della Mostra d'Oltremare di Napoli

Gabriele Auber ha infatti conquistato la medaglia di bronzo nei tuffi, categoria trampolino da 1 metro, regalando il primo alloro dei Giochi alla nostra Nazionale.

L'oro è andato al cinese Liu, mentre il tedesco Seidel ha completato il podio.

Auber già a Taipei nel 2017 era andato a medaglia con il bronzo nel sincro 3m maschile e misto. Sempre due anni fa, il 25enne triestino centrò anche il quinto posto agli Europei di Kiev nel trampolino 3 metri sincro in coppia con Lorenzo Marsaglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento