rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Sport

Atp Napoli, trionfa Musetti: sconfitto Berrettini nel derby azzurro

Il 20enne di Carrara si aggiudica il torneo battendo in finale il compagno di squadra in Davis in due set. Festa grande all'Arena

Dopo giorni tormentati per la problematica relativa ai campi, l'Atp 250 di Napoli si è concluso nel migliore dei modi, con una finale tutta italiana ed una splendida festa di sport all'Arena alla Rotonda Diaz gremita.

A trionfare alla fine è stato Lorenzo Musetti, che ha battuto nella finalissima il compagno di squadra in Davis Matteo Berrettini in due set, 7-6 6-2. Un successo meritato per il 20enne di Carrara, che ha incantato il pubblico napoletano con la sua classe cristallina.

“Il primo set è stato molto equilibrato, anche se Matteo non era al 100% dal punto di vista fisico, è stato difficile batterlo. Napoli è bellissima, questa è una città che ama il tennis ed il pubblico è caldo e speciale", ha dichiarato Musetti durante la cerimonia di premiazione. 

Dodig e Kraijcek si aggiudicano il torneo di doppio

Nella finale di doppio, invece, vincono i favoriti della vigilia Dodig-Kraijcek, che sono riusciti ad avere la meglio sulla coppia australiana formata da Ebden e Peers per 6-3 1-6 10-8. 

25mila gli spettatori totali per l'Atp di Napoli

Nel corso della settimana del torneo, gli spettatori totali sono stati 25.000, con il tutto esaurito registrato in occasione delle semifinali e della finale. Questo il dato statistico diffuso dagli organizzatori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atp Napoli, trionfa Musetti: sconfitto Berrettini nel derby azzurro

NapoliToday è in caricamento