rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Sport Frattamaggiore

Paralimpiadi, Assunta Legnante argento nel disco: è record europeo

La campionessa napoletana è stata autrice di una grande prestazione

Assunta Legnante ha conquistato, con una grande prestazione, la medaglia d’argento nel lancio del disco (categoria F11) alle Paralimpiadi di Tokyo 2020. L’azzurra di Frattamaggiore ha sciorinato una prestazione da talento puro in quella che, però, la disciplina che meno "preferisce" visto che la sua specialità è il getto del peso.

Assunta ha messo le mani sulla terza medaglia ai Giochi, la prima d’argento dopo i due trionfi ottenuti nel peso nelle ultime due edizioni. La 43enne si era presentata in pedana da Campionessa del Mondo in carica e su di lei le aspettative erano alte: aspettative che, visto il risultato, non sono state deluse.

Meglio di lei solo la cinese Liangmin Zhang che ha stabilito il nuovo record del mondo (40.83 metri). Assunta Legnante sale sul secondo gradino del podio col nuovo record europeo, precedendo la colombiana Yesenia Restrepo (36.11 metri), e si lancia con grande ottimismo verso la gara di getto del peso dove inseguirà la terza vittoria consecutiva.

Tra i messaggi di congratulazioni si registra anche quello del sindaco di Frattamaggiore, Marco Antonio Del Prete: "Il buongiorno... ha l'argento al collo. Quello di Assunta Legnante, frattese doc, che conquista un argento strepitoso nel lancio del disco alle Paralimpiadi di Tokyo stabilendo un nuovo record europeo.  Congratulazioni Assunta! Sei il nostro orgoglio. Aspettiamo adesso la gara del getto del peso. In bocca al lupo!".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paralimpiadi, Assunta Legnante argento nel disco: è record europeo

NapoliToday è in caricamento