menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
English

English

Consolato Usa: il campione Nba Alex English torna a Napoli

English, che giocò ad inizio anni 90 nel Napoli basket,arriverà in città grazie al programma “Sports Diplomacy” del Dipartimento di Stato USA per una serie di incontri con giovani studenti napoletani

Giovedì 28 maggio il Consolato degli Stati Uniti per il Sud Italia ospiterà a Napoli Alex English, campione del basket americano selezionato otto volte nella NBA All-Star ed eletto nel 1997 alla Naismith Memorial Basketball Hall of Fame.

Alex English, la cui carriera include anche un breve periodo nel Napoli basket, all’inizio degli anni ‘90, arriverà in città grazie al programma “Sports Diplomacy” del Dipartimento di Stato USA per una serie di incontri con giovani studenti napoletani.

Il campione USA, nella sua veste ufficiale di “Sports Envoy”, incontrerà alle ore 11:00 gli studenti dell’Istituto Francesco Saverio Nitti di Napoli, con i quali, prima di allenarsi al canestro, affronterà anche il tema del cyberbullismo. Nel pomeriggio, alle ore 15:00, sarà protagonista di un incontro con un gruppo di giovani del quartiere Secondigliano presso la Parrocchia SS Cosma e Damiano, per parlare del fondamentale apporto positivo dello sport nella crescita e nella formazione dei giovani. A quest’ultimo incontro saranno presenti anche il Console Generale USA Colombia Barrosse e l’Assessore ai Giovani del Comune di Napoli Alessandra Clemente. “Sports Envoy” è un’iniziativa del Dipartimento di Stato USA, grazie alla quale atleti e allenatori di varie federazioni sportive americane collaborano con Ambasciate e Consolati USA in tutto il mondo allo scopo di diffondere tra i giovani la cultura dello sport, la leadership e il rispetto della diversità. “Sono cresciuto in una famiglia molto modesta negli Stati Uniti – ha detto English in una recente intervista – e grazie alla pallacanestro e alla scuola sono riuscito ad emergere e avere una vita migliore. Ai giovani parlo anche della diversità e dell’importanza di essere inclusivi.

L’evento è organizzato in collaborazione con l’Assessorato ai Giovani e Politiche Giovanili e l’Assessorato allo Sport del Comune di Napoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento