Martedì, 18 Maggio 2021
Earth Day Italia

E se la vacanza fosse un baratto?

Dal 18 al 24 novembre ci sarà la V edizione della Settimana del Baratto, durante la quale si soggiornerà in B&B in cambio di servizi. A Napoli sempre ci sono strutture che lo accettano tutto l'anno

Dal 18 al 24 Novembre si svolgerà la quinta edizione della “Settimana del Baratto”. Ma di cosa si tratta? In quei sette giorni si potrà soggiornare nei bed and breakfast, affiliati al portale www.bed-and-breakfast.it,che  permetteranno di soggiornare nelle loro strutture in cambio di beni o servizi. Per una settimana non ci saranno pagamenti in denaro ma solo uno scambio che di fatto sarà incentrato sull’aspetto dell’ospitalità.

Il baratto che per secoli è stato il fondamento dell’economia, oggi torna in auge in questa forma rivisitata, permettendo di poter viaggiare e spostare a costo zero investendo in fantasia e curiosità. La settimana del baratto punta proprio a creare una vacanza alternativa, in cui il soggiorno diventi un momento di scambio di esperienze e professionalità. 

L’esclusione del pagamento nel soggiorno fa scoprire un nuovo concept dei rapporti, o meglio lo fa riscoprire, e il successo è confermato dalle edizioni precedenti, facendo registrare quest’anno una maggiore presenza di strutture che accettano il Baratto. Strutture che sempre più spesso  accettano questa forma di pagamento durante tutto l’anno. A Napoli sono 22 i B&B che parteciperanno alla Settimana, ma già sei di questi valutano offerte di baratto tutto l’anno e sono : Latt e Liett, L’Agrumeto, Immagineazione, Napoli La Bounganville, Naples e Dormidamé.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E se la vacanza fosse un baratto?

NapoliToday è in caricamento