Earth Day Italia

X Forum Internazionale Greenaccord, come creare un mondo senza rifiuti

Dal 6 al 9 novembre presso Castel dell'Ovo si riuniranno 30 esperti e oltre 100 giornalisti da tutto il mondo per discutere di ambiente e rifiuti. Saranno presenti anche gli stuenti di Napoli.

Si svolgerà a Napoli dal 6 al 9 Novembre il X Forum Internazionale Greenaccord. Presso Castel dell'Ovo, circa trenta relatori e cento giornalisti da tutto il mondo discuteranno sulla necessità di arrivare a un futuro senza rifiuti. L'obiettivo, che ai più sembra un sogno o un'utopia irrealizzabile, è di capire e analizzare tutte le possibili forme di collaborazione tra scelte politiche e sinergie tra cittadini e imprese, per abbattere la produzione dei rifiuti. La città di Napoli sarà così l'ombelico del mondo di questa tematica, dopo che negli anni è stata il simbolo, italiano e non solo, di una gestione dei rifiuti totalmente sconsiderata, cercando così di trasformare le problematica in opportunità.

Il Forum Internazionale per la per la Salvaguardia della Natura, è ormai un appuntamento classico organizzato dalla Onlus Greenaccord e quest'anno promosso dal Comune di Napoli, in collaborazione con Ministero dell'Ambiente, Federambiente, Asia e Arcidiocesi di Napoli. Durante il forum sarà dato molto risalto alla presenza dei giornalisti che in ogni parte del mondo dovranno informare i risultati che si avranno del convegno. Saranno infatti loro a comunicare i risultati che si partoriranno ai rispettivi utenti. L'informazione resta la tappa irrinunciabile per poter trasformare le preoccupazioni e i suggerimenti degli esperti in politiche pubbliche utili ad evitare lo spreco di risorse naturali per poter  aumentare realmente la qualità di vita delle popolazioni locali.

Sul tema dei rifiuti si confronteranno alcuni tra i massimi esperti mondiali che approfondiranno la questione dell'impatto sulla qualità della vita e sulla tutela degli ecosistemi terrestri. Verrano proposte e affrontate varie vie alternative da poter perseguire per portare a soluzione la problematica dei rifiuti inserendoli in un modello di sviluppo che sia sostenibile da un punto di vista ambientale, economico e sociale. Interverranno William Rees, docente alla British Columbia University e inventore del concetto di impronta ecologica, Robert Costanza, docente di Economia ecologica all'Università del Vermont, Friedrich Hinterberger del SERI, Héctor Castillo Berthier dell'Universidad Nacional Autonoma de México, Paul Connett, scienziato e ideatore della strategia "zero waste". I lavori saranno aperti dai rappresentanti delle istituzioni locali e il Cardinale Crescenzio Sepe.

Ci saranno anche sei sessioni nelle quali verrà affrontato anche il tema delle Ecomafie, dove interverranno, tra gli altri, anche il Procuratore Nazionale Antimafia Franco Roberti e  il presidente della Commissione Ambiente della Camera Ermete Realacci, 

Si incontreranno anche i maggiori esperti italiani che si occupano di riduzione e gestione intelligente dei rifiuti come i vertici del consorzio COMIECO, Francesco Francisi, ideatore del progetto Oileco, Attilio Tornavacca, direttore dell'ESPER-Ente di Studio per la Pianificazione ecosostenibile dei rifiuti) ed Enzo Favoino, tra i massimi esperti mondiali della gestione dei rifiuti organici.

Il Forum sarà un'opportunità importante per accogliere un progetto didattico di educazione ambientale che sensibilizzi le nuove generazione alla corretta gestione dei rifiuti.Questo progetto, commissionato a Greenaccord dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio del Mare, porterà cinquanta studenti di dieci scuole campane a seguire tutti lavori del Forum, così da poter entrare in contatto con i  massimi esperti mondiali sul tema rifiuti. Tutte le informazioni acquisite serviranno  per realizzare elaborati multimediali che illustreranno i contenuti del Forum. Una giuria di esperti premierà i migliori due elaborati.

Il programma del X Forum Internazionale per la Salvaguardia della Natura è disponibile sul sito www.greenaccord.org, dove sarà possibile seguire tutte le sessioni del forum in diretta streaming.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

X Forum Internazionale Greenaccord, come creare un mondo senza rifiuti

NapoliToday è in caricamento